07 aprile 2020

Conegliano

Asta deserta per la Conegliano Servizi, il comune rischia di pagare centinaia di migliaia di euro

Ultimo tentativo di vendita il 5 aprile

| Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin | commenti |

Asta deserta per la Conegliano Servizi, il comune rischia di pagare centinaia di migliaia di euro

CONEGLIANO - Ancora grane per la vicenda Conegliano Servizi. Sono infatti andate deserte anche le seconde aste per aggiudicarsi il patrimonio della partecipata del comune, messa in liquidazione ormai più di tre anni fa.

 

La terza e ultima asta è prevista per il 5 di aprile. E se andasse deserto anche l’ultimo tentativo di vendita si aprirebbe uno scenario non proprio roseo per l’amministrazione: “Vuol dire che il comune deve portarsi a casa gli immobili e mettere altri 300mila euro per chiudere la liquidazione della società” spiega il capogruppo dem in consiglio comunale, Alessandro Bortoluzzi.

 

E intanto “paghiamo altri 130mila euro di mutui di competenza della società” aggiunge l’esponente dell’opposizione, che in consiglio comunale aveva sollevato il problema dei continui costi che l’amministrazione è ancora costretta a sostenere per la Conegliano Servizi.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×