06/02/2023molto nuvoloso

07/02/2023velature lievi

08/02/2023sereno

06 febbraio 2023

Esteri

Assistente di volo si sente male sull’aereo di linea e muore

Atterraggio di emergenza, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

interno aereo

IRAQ - Un assistente di volo è morto dopo essersi sentito improvvisamente male mentre era in servizio su un aereo di linea, partito dal Bahrain International Airport e diretto a Parigi, lo scorso 22 novembre.  La vittima si chiamava Yasser Saleh Al Yazidi e lavorava per la compagnia aerea Gulf Air. Come riporta il Daily Mail, l’uomo si è sentito male dopo un’ora e venti di volo e l’aereo ha effettuato un atterraggio di emergenza in Iraq, per portare allo steward le cure necessarie. Purtroppo non c’è stato nulla da fare: dopo l’atterraggio e la corsa in ospedale, Yasser Saleh Al Yazidi  è stato dichiarato morto. L’aereo è rimasto fermo all’aeroporto di Erbil per circa quattro ore, prima di riprendere il volo verso Parigi. La compagnia aereo Gulf Air ha espresso le proprie condoglianze alla famiglia della vittima e all’equipaggio.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×