20 giugno 2021

Mogliano

Asparagi in tempo di Covid: la Pro Loco di Zero Branco c'è

La 24^ Mostra dell’Asparago di Badoere IGP si potrà seguire sui canali social della Pro Loco

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

La 24^ Mostra dell’Asparago di Badoere IGP si terrà a Villa Guidini in modalità ristretta

ZERO BRANCO – Il periodo di chiusure e restrizioni non ferma la passione e l’impegno della Pro Loco di Zero Branco.

La consueta manifestazione volta a promuovere una delle eccellenze del territorio, l’asparago IGP, giunta alla ventiquattresima edizione, infatti, si farà, anche se in una modalità rinnovata per consentire il rispetto della normativa anti-covid.

La Pro Loco di Zero Branco, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, domenica 18 aprile alle 10.30, inaugurerà “simbolicamente” la Mostra dell’Asparago di Badoere IGP presso la splendida cornice della settecentesca Villa Guidini.

A seguito del taglio del nastro è prevista la presentazione di alcune pietanze a base di asparagi IGP preparate dai volontari della Pro Loco, alla quale potranno partecipare poche persone su invito.

I migliaia di cittadini che solitamente partecipano alla celebrazione di questa primizia del Territorio - che ha molte proprietà benefiche e che tanta fatica richiede agli agricoltori - potranno seguire l’evento virtualmente, presso i canali social della Pro Loco e nei media locali.

Con la speranza che si possa realizzare la 54^ Sagra del Peperone pianificata per tre week-end a partire da fine agosto, la promozione aperta al pubblico dell’Asparago di Badoere IGP con specialità culinarie e intrattenimento presso la tensostruttura di via Taliercio è rimandata ad aprile 2022.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×