28 marzo 2020

Montebelluna

In arrivo le delegazioni dei paesi gemellati

Saranno riunite in occasione del Palio di Montebelluna

| commenti |

| commenti |

In arrivo le delegazioni dei paesi gemellati

MONTEBELLUNA - Sono in arrivo in città le delegazioni dei paesi gemellati con Montebelluna, ridotte numericamente nei componenti rispetto agli anni precedenti in quanto gli atleti dell’Europalio non saranno presenti per la sospensione della competizione.

La cerimonia ufficiale si terrà come tutti gli anni presso la sala consigliare sabato 3 settembre a partire dalle 9.30 alla quale sarà presente il sindaco Marzio Favero e la giunta comunale; seguirà la visita alla mostra dell’autore del drappo 2016, Mario Camilli, all’ex tribunale e la visita presso il Museo Civico della sezione dedicata a “Scienza e Sport” per proseguire con il pranzo conviviale. Sarà una giornata piena di appuntamenti allietata in occasione della cerimonia ufficiale, dal gruppo folcloristico dei Mercanti Dogali, eccellenza del nostro territorio.

 

"La prospettiva di poter avere nel nostro territorio amministratori e autorità, di paesi gemellati appartenenti anche essi alla Comunità Europea - spiega l'assessore Debora Varaschin - vede un'opportunità per un confronto sull’Europa, ma anche di iniziare una progettualità condivisa che favorisca lo scambio di buone prassi e di conoscenze culturali, economiche e turistiche, usando anche le possibilità date dall'Europa con i finanziamenti per i paesi membri. L’occasione del Palio, permette di mantenere in un contesto di festa e di rievocazione storica, vivi i rapporti con i paesi a noi gemellati, ponendo al centro del dialogo la possibilità di guardare oltre la crisi".

 

Nel 2016 decorre anche il trentennale del gemellaggio con la città francese di Dammarie lès Lys: un motivo in più per festeggiare.

Inoltre, in questi giorni, sono rientrate a casa a Montebelluna le due ragazze, Cecilia Sandre e Chiara Morlin, che hanno fatto uno stage ad Eppelheim, città gemellata: un vero esempio di come i gemellaggi siano anche questo, scambio, confronto ed opportunità.

In occasione del Palio del Vecchio Mercato, la “collezione Zamprogno” sarà visitabile sabato 3 e domenica 4 settembre dalle 10:00 alle 23:00 presso l'ex sede del Tribunale in Piazza Negrelli a Montebelluna. In entrambe le giornate sarà presente anche lo scarper Bruno Zamprogno dalle 10:00 alle 12:00. Ingresso gratuito.

 

(Nell'immagine - da wikipedia - Abbaye du Lys, uno dei principali monumenti di Dammarie lès Lys)

 

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

01/07/2017

Da Lisieux francesi in visita a Mogliano

Dal 3 al 9 luglio il gruppo visiterà luoghi, incontrerà amministratori e mondo associativo, parteciperà alla finale del Premio Berto, visiterà aziende e laboratori

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×