13/06/2024temporale

14/06/2024velature sparse

15/06/2024poco nuvoloso

13 giugno 2024

Lavoro

In arrivo a fine 2022 da Trivellato smart #1, il nuovo SUV full-electric compatto

|

|

In arrivo a fine 2022 da Trivellato smart #1, il nuovo SUV full-electric compatto

Novità assoluta, attesa da Trivellato entro la fine del 2022 è smart #1, il SUV full-electric che inaugurerà il nuovo corso della Casa tedesca, una vera e propria svolta green all’insegna della tecnologia e dell’innovazione.

smart punta ad affermarsi come un marchio automobilistico premium, e lo fa lanciando smart #1, veicolo pronto a conquistare i riflettori e tutta l’attenzione dei social network. Lo stesso nome della vettura evoca la filosofia del brand: stile minimale e linee pulite, tanta tecnologia e modernità. E l’hashtag (#), che suggerisce le tendenze nell’era digitale, diventerà il denominatore comune della nuova generazione di macchine della Casa.

Espressione del concetto di “Sensual Producty” la nuova smart presenta un design puro ed elegante, è contraddistinta da un equilibrio perfetto tra aerodinamica ed estetica. La necessità, infatti, era quella di ridurre il coefficiente aerodinamico, per garantire maggior efficienza energetica, comfort e autonomia di guida. Scopo raggiunto grazie alle maniglie delle porte a scomparsa e l'AGS (Active Grille Shutter) di serie.

E proprio da quanto emerge dai test invernali sull’aerodinamica, la vettura ha evidenziato sin dal principio un’eccellente qualità costruttiva, ottime performance e tanta affidabilità. Caratteristiche che sono state rese possibili dalla collaborazione fra il team di design Mercedes-Benz e il dipartimento di ingegneria smart.

Il SUV, poi, ha affrontato con successo anche varie prove su strada in condizioni avverse, con ghiaccio e neve. Infatti, si è dimostrato resistente al freddo, sicuro e affidabile in ogni circostanza. Quanto alle dotazioni tecnologiche, tramite la smart APP o direttamente dal pannello di controllo interno, il veicolo è in grado di definire autonomamente il proprio programma di guida, riscaldando in anticipo la batteria e garantendo carica ed efficienza. In più, il powertrain elettrico e il sistema ESP firmato Bosch permettono all’auto di assicurare stabilità, accelerazione e performance in fase di frenata.

Quanto a smart#1 prezzo, purtroppo, non si conoscono ancora i dettagli. Probabilmente, trattandosi di un SUV premium a trazione elettrica, il listino sarà più elevato rispetto ai modelli standard della Casa tedesca.

Buone notizie, comunque, per gli appassionati, perché la vettura sarà disponibile entro fine anno anche nella concessionaria veneta Trivellato. E l’azienda, proprio nel corso del 2022, ha tagliato un importantissimo traguardo, i suoi primi cento anni di storia (Centenario). In un secolo di attività non ha mai smesso di migliorarsi ed innovarsi, pur mantenendo vivo quello spirito lungimirante che ha animato ben tre generazioni di imprenditori. Fil rouge del progetto, del resto, è l’automobile, simbolo di viaggio e libertà.

Sostenibilità e innovazione sono due prerogative fondamentali per l’azienda, che diventano dei benefici tangibili a favore del territorio. Non soltanto con la mobilità green, ma anche con svariate iniziative, come “Trivellato per il territorio”. Ad ogni auto comprata corrisponde un albero piantato nelle zone dell’Altopiano di Asiago colpite dal ciclone Vaia. Oggi, si contano più di 5.000 alberi riforestati in un anno.

E sempre per quello che riguarda il territorio, Luca Trivellato, Amministratore Delegato del Gruppo, ha dichiarato: “il 2022 vuole essere anche l’occasione per sottolineare l’opera di promozione della città di Vicenza, a partire dall’ormai tradizionale appuntamento con il Vicenza Jazz Festival, uno degli eventi di punta del calendario vicentino e internazionale, che abbiamo ideato e lanciato ormai 26 anni fa.”

 



Annunci Lavoro

Cerchi o offri lavoro? Accedi al servizio di quice.it. Seleziona tipologia e provincia per inserire o consultare le offerte proposte!


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×