24 ottobre 2021

Treviso

Arrivano temporali con vento forte e grandine

Meteo: allerta gialla in pianura e arancione in Pedemontana

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Grandine

TREVISO – Allerta meteo in tutta la regione Veneto e quindi anche nella Marca Trevigiana. “Una nuova fase di intenso maltempo è in arrivo sul Veneto, con forti rovesci, forti raffiche di vento e locali grandinate che interesseranno, con diversa intensità, tutta la regione fino al pomeriggio di domenica 30 agosto”: spiga una nota della Regione.

 

Tant’è che il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha emesso lo Stato di Attenzione (allerta gialla) in alcuni bacini idrografici e lo Stato di Preallarme (allerta arancione) in altri per criticità sulla rete idraulica principale e criticità idrogeologica.

 

La valutazione della situazione idrogeologica e idraulica fatta dagli esperti della Protezione Civile del Veneto indica che le precipitazioni attese, localmente anche intense, determineranno l’innalzamento idrometrico nella rete secondaria; potrebbero crearsi disagi per il sistema di smaltimento delle acque in ambito urbano, oltre che nella rete minore.

 

È inoltre segnalata la possibilità di innesco di fenomeni franosi sui versanti, oltre che la possibilità di innesco di colate rapide, specie nelle zone dei bacini idrografici Alto Piave, Piave-Pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda-Monti Lessini.

 

Il quadro sul quale è stato fatto scattare l’allarme è il seguente:

 

• Stato di Preallarme (allerta arancione) per criticità idrogeologica sui bacini idrografici Piave Pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda e Monti Lessini.

 

• Stato di Attenzione (allerta gialla) per criticità idraulica sulla rete principale su tutti i bacini veneti ad esclusione di quelli Alto Piave e Po-Fissero-Tartaro-Canalbianco-Basso Adige.

 

• Stato di Attenzione (allerta gialla) per criticità idrogeologica sui bacini Alto Piave, Po-Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Basso Brenta-Bacchiglione, Basso Piave-Sile-Bacino scolante in laguna, Livenza-Lemene-Tagliamento.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×