29/05/2024nuvoloso

30/05/2024pioggia

31/05/2024temporale

29 maggio 2024

Castelfranco

Arriva Vannacci e la Castelfranco antifascista si mobilita

In città arriveranno cittadini e attivisti da tutta la provincia per manifestare il proprio dissenso ai contenuti della pubblicazione del generale

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Ubik di Castelfranco

CASTELFRANCO – Domani, martedì 9 gennaio, alle 8.45 nella sala convegni dell’hotel Fior a Castelfranco, il generale Roberto Vannacci presenterà il suo discusso libro “Il mondo al contrario”, un appuntamento che sta destando un’ondata di sdegno in città e non solo. Un’indignazione che ha portato all’organizzazione di un presidio alla libreria Ubik, realtà cittadina da sempre attiva in ambito sociale e culturale, nonché apertamente contraria ai contenuti del volume in questione. A partire dalla 20.46, un minuto dopo l’inizio della presentazione del generale partirà “Anca no. Quarti d’ora d’aria in cui puoi dire le cose che pensi”: un’iniziativa particolare che consentirà a tutti coloro che vorranno aderire, di dire cosa pensano davanti a un microfono. Quel “anca no” è una risposta all’invito a un incontro fatto dal generale, su alcuni media, a Clara Abatangelo, titolare della libreria Ubik. All’evento antifascista hanno già aderito organizzazioni quali l’Anpi ma anche tanti singoli cittadini che reputano omofobi, sessisti, razzisti, antidemocratici e negazionisti della crisi climatica, i contenuti della pubblicazione di Vannacci.

La civile manifestazione di protesta si preannuncia di grande richiamo perché da tutta la provincia di Treviso stanno giungendo testimonianze di vicinanza e condivisione della scelta di dare voce a chi si sente oltraggiato dalla parole scritte del generale. “Sarò presente all'iniziativa che si terrà alla libreria Ubik al fianco di chi crede in una società democratica, solidale e inclusiva. Affermando quei valori che questo autore vuole invece calpestare – annuncia il consigliere regionale dem, Andrea Zanoni -. In questo difficile momento è importante dimostrare che esiste un’alternativa a chi non riconosce la crisi ambientale e vuole una società basata sulle discriminazioni”. Zanoni prosegue: “La denuncia del libro di Vannacci è un atto doveroso da parte di tutti coloro che hanno a cuore i principi della nostra Costituzione. Il libro di Vannacci è pieno di contenuti che incitano all’odio omofobico e razzista oltre a scagliarsi contro tutti coloro che difendono l’ambiente e gli animali e compie un agguerrito attacco all'ecologismo. Manifestare contro la presentazione di un libro del genere, scritto da un Generale dell’Esercito italiano, è un diritto e un dovere per chi crede nella giustizia e nella democrazia".

Clara Abatangelo titolare della Libreria Ubik Castelfranco, scrive in un post: “Il nove gennaio voglio ascoltare chiunque avrà qualcosa da dire. Voglio ascoltare singoli, coppie, triangoli, gruppi, comitati, collettivi, associazioni, partiti, autorità e chiunque vorrà parlare di quello che vuole, ammesso che sia democratico, antifascista, antisessista, antiomofobo, ecologico e che ripudi la guerra. Ammesso che sia costituzionale, in pratica. Il microfono si accenderà alle 20:46 e si spegnerà quando l'ultimo che ha qualcosa da dire avrà finito di parlare. Un quarto d'ora a testa, un quarto d'ora d'aria. E chissà che magari, da una notte così, nasca qualcosa che serva e che resti”. La nota libraia di Castelfranco in passato ha già espresso pubblicamente la su avversione alla contestata pubblicazione, sempre però in termini civili: posizione che le è costata insulti e gravi minacce dall’estrema destra, al punto da dover ricorre alle forze dell’ordine, per la sua sicurezza e per quella del personale della libreria.

 

FOTO: vetrina dell'Ubik in cui si rende noto che il libro di Vannacci non è in vendita 



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×