27/11/2021pioggia debole

28/11/2021pioggia debole e schiarite

29/11/2021poco nuvoloso

27 novembre 2021

Nord-Est

Arrestati a Verona 4 minorenni per rapina a coetaneo

Tribunale dispone obbligo permanenza in casa

|

|

rissa

VERONA - Quattro minorenni sono stati arrestati dai carabinieri di Verona per aver rapinato un coetaneo.

Nell'l'udienza di convalida dell'arresto presso il Tribunale per i minori, è stata disposta per tutti la misura cautelare degli arresti domiciliari e la permanenza in casa. I giovani 'bulli', martedì scorso, avevano preso di mira un coetaneo nei pressi del palazzo della Gran Guardia a Verona.

La vittima era stata accerchiata e dopo un serie di spintoni, è stata rapinata del suo dispositivo power e di un paio cuffie bluetooth. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno rintracciato e fermato i protagonisti della rapina, sequestrando loro la refurtiva. Ad uno dei quattro giovani teppisti è stato trovato anche in possesso di un grammo di hashish e di un coltello a serramanico multiuso.

Tutti sono stati arrestati mentre la vittima è stata medicata presso l'Ospedale e dimessa con alcuni giorni di prognosi. Il Tribunale per i minori ha confermato l'arresto e disposto l'obbligo della permanenza in casa.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×