06/12/2021pioggia e schiarite

07/12/2021velature lievi

08/12/2021pioggia debole

06 dicembre 2021

Terapia intensiva
Terapia intensiva

Per l'ex assessore regionale Miotto, la zona gialla voluta da Zaia ha aggravato il contagio. E sui giornalisti minacciati: "Governatore insofferente alle critiche e alla trasparenza"

Senza medici le terapie intensive in Veneto è come se non esistessero

| Tommaso Colla |

NORDEST - E’ stata per tre legislature (dal 1990 al 2005) consigliere regionale. Per un periodo anche Assessore veneto alle Politiche sociali. Per altri dieci anni deputato a Montecitorio. La veneta Margherita Miotto, è una che di sanità se ne intende. E molto.

Coordinamento Veneto per la Sanità Pubblica
Coordinamento Veneto per la Sanità Pubblica

Oggi nuovo sit - in per chiedere a Zaia il lockdown totale. 150 morti nelle ultime 24 ore. Ospedali senza più posti letto. Manno (Copasiv): "Siamo in mezzo alla tempesta".

"Fermiamo in Veneto la strage di decessi e la curva impazzita dei contagi"

| Tommaso Colla |

NORDEST - Ospedali veneti al collasso: non ci sono più posti letto liberi. Mentre in regione, in questi giorni e nelle ultime ore, il virus sta risalendo alla velocità della luce la curva dei contagi. Stamattina a Marghera, davanti alla sede della Protezione civile, il Coordinamento Veneto per la...

Anziani in RSA
Anziani in RSA

Ieri mattina presidio dei sindacati a Marghera: "Rsa sguarnite di infermieri che vanno a lavorare nelle Ulss. Servono rinforzi e tamponi molecolari per utenti e personale sanitario"

Case di riposo: nella Marca contagiate il novanta per cento

| Tommaso Colla |

TREVISO - Sono 55 le case di riposo in provincia di Treviso: il 90% contagiate dal Covid. Un numero elevatissimo di focolai, che si sarebbero potuti evitare con il ricorso ai tamponi molecolari per tutti - personale sanitario compreso.

Covid a Treviso
Covid a Treviso

Il dott. Claudio Beltramello del CUAMM, esperto di epidemie: "Siamo vicini ad un punto di rottura del sistema"

"100.000 positivi in Veneto: siamo in guerra"

| Tommaso Colla |

TREVISO - “Un’autentica sciagura: basti il dato che in questo momento abbiamo circa 100.000 veneti positivi a fronte di un totale di 200.000 contagiati da inizio epidemia a febbraio. Praticamente siamo in guerra!”

sant'artemio
sant'artemio

Lo stanziamento deciso dalla Conferenza Città-Stato. Il responsabile del Governo per gli enti locali, Variati: "Siamo consapevoli della crisi che vivono le province"

Altri ventotto milioni alle province del Veneto. A Treviso quasi 5 milioni

| Tommaso Colla |

NORDEST - Ulteriori stanziamenti del Governo alle Province venete. Arriveranno a Treviso 4,72 milioni, a Belluno 6.37 milioni, a Padova 3,06 milioni, a Rovigo 1,32 milioni, a Vicenza 4,96 milioni, a Verona 7,22 milioni.

Rifiuti tossici ancora di traverso sull'ultimo miglio della Treviso-Ostiglia
Rifiuti tossici ancora di traverso sull'ultimo miglio della Treviso-Ostiglia

Presentato ieri sera un emendamento al bilancio di previsione della Regione per un monitoraggio ambientale.

Rifiuti tossici ancora di traverso sull'ultimo miglio della Treviso-Ostiglia

| Tommaso Colla |

TREVISO - Incominciati tre anni e mezzo fa, i lavori sul viale della Serenissima sono ancora... in alto mare. E l'ultimo miglio della Treviso-Ostiglia rimane ancora impercorribile.

Anziani in RSA
Anziani in RSA

I sindacati dei pensionati si domandano se il "Presidente in Giallo" se ne sia reso conto: "Non ci ha mai ascoltato. Serve un vero lockdown".

2000 morti nelle case di riposo del Veneto, 3000 ricoverati: sanità al collasso

| Tommaso Colla |

NORDEST - Duemila anziani. Morti. Nelle case di riposo del Veneto. Per Coronavirus. E poi “più di novantamila persone positive, quasi 3mila pazienti ricoverati nei reparti Covid, più di 5mila decessi di cui 2mila nelle sole residenze sanitarie assistenziali (Rsa) che sono ormai al collasso”.

...
Piazza
Piazza

"Scelta irresponsabile che darà il colpo di grazia a negozi, locali e servizi". Per Veneto Imprese unite Zaia è un inguaribile ottimista.

Commercio e ristorazione sulle barricate per la chiusura alle 14:00 in Veneto

| Tommaso Colla |

TREVISO - Si chiamava ancora Treviso imprese unite il sodalizio che nel preserale del 26 ottobre riuscì, malgrado il contagio al galoppo, a gremire piazza Piazza dei Signori con ristoratori commercianti, imprenditori, semplici cittadini. Oggi contestano Zaia e la sua nuova ordinanza in vigore da...

dott. Maurizio Manno
dott. Maurizio Manno

Per il dott. Maurizio Manno (Covesap), meglio tardi che mai: "Se ci fosse stato il coraggio di decidere prima avremmo evitato tanti morti nella nostra regione".

Se non è un lockdown totale la zona rossa in Veneto non serve a niente

| Tommaso Colla |

NORDEST - La zona rossa la chiedevano da settimane a Zaia i comitati veneti a difesa della sanità pubblica che fanno capo al Covesap. Però avvertono: zona rossa da praticare come chiusura totale. Altrimenti non serve a nulla.

Achille Variati, sottosegretario all’Interno
Achille Variati, sottosegretario all’Interno

Il sottosegretario all'Interno Achille Variati replica a muso duro al governatore veneto, ricordandogli che la zona gialla è stata decisa sulla base dei dati forniti dalla Regione

"Zaia dica la verità: quanti sono i posti letto in terapia intensiva?"

| Tommaso Colla |

NORDEST - “Chiarisca sulle terapie intensive, la situazione del Veneto è preoccupante”. Achille Variati, sottosegretario all’Interno, non le manda certo a dire a Zaia. “Anche questa settimana i valori che monitorano l’andamento del Covid 19 in Veneto sono allarmanti".

...
covesap
covesap

Sono andati di persona davanti alla Protezione civile di Mestre i rappresentanti del Covesap per dire a Zaia che se va avanti così a Natale avremo il picco di morti.

"Basta sceneggiate: Zaia vada negli ospedali per rendersi conto della situazione"

| Tommaso Colla |

NORDEST - “Basta sceneggiate quotidiane: Zaia vada negli ospedali per rendersi conto della situazione e vedere di persona quello che sta succedendo”. Il messaggio – visto che alla loro lettera non ha dato alcun riscontro - glielo hanno recapitato di persona i rappresentanti del Covesap.

...
Ospedale
Ospedale

La denuncia il Covesap: la diffusione del virus nel Veneto è da giorni i fuori controllo. Nella regione è necessario un lockdown. Immediatamente.

"La percentuale dei contagi dichiarata da Zaia è del tutto errata"

| Tommaso Colla |

NORDEST - La curva dei contagi in Veneto ha un andamento da montagne russe. Una realtà da giorni completamente fuori controllo, con numeri in continua ascesa e assolutamente in controtendenza rispetto a quelli del resto d’Italia. Come si sia arrivati a tanto nessuno lo dice ma in tanti ormai lo...

zorzi
zorzi

Per il segretario provinciale del Pd Zorzi bisogna intervenire prima che sia troppo tardi. Le altre zone gialle d'Italia non soffrono come noi.

"Zaia in Veneto ha perso il controllo del virus. Finiremo dritti in zona rossa"

| Tommaso Colla |

TREVISO - Senza più controllo il virus. E senza più controlli da parte di chi dovrebbe intervenire per arginarne la diffusione, a Treviso e nel Veneto: il governatore Luca Zaia. Servono misure più stringenti altrimenti finiremo direttamente in zona rossa, avverte il segretario del Pd Giovanni...

dott. Maurizio Manno
dott. Maurizio Manno

Il dott. Manno annuncia un presidio del Covesap domani mattina davanti alla Protezione civile di Mestre. E sta per partire un esposto alla Procura a tutela della salute dei veneti

"Situazione contagi gravissima in Veneto. Va imposto subito il lockdown"

| Tommaso Colla |

NORDEST - Il dott. Maurizio Manno, già docente all'università di Padova e di Napoli Federico II, è il fondatore del CoVeSaP, a difesa della Sanità Pubblica. Che ha scritto a Zaia e a Speranza per chiedere il lockdown in Veneto. E che domani organizzerà un presidio davanti alla sede della Protezione...

E' emergenza sfratti a Treviso. Il Pd provinciale interpella il Prefetto
E' emergenza sfratti a Treviso. Il Pd provinciale interpella il Prefetto

Preoccupa il numero di famiglie che non potendo pagare l'affitto rischiano di finire in strada. Borsato, vicepresidente dell'Ater di Treviso: "La Regione ristori i proprietari delle case".

E' emergenza sfratti a Treviso. Il Pd provinciale interpella il Prefetto

| Tommaso Colla |

TREVISO - C’è che a causa della pandemia ha perso il lavoro ed è rimasto a casa. E chi rischia adesso di perdere anche quella. Affitti insoluti, come le rate del mutuo. Proprietari che sfrattano. Banche che pignorano. Famiglie che rischiano seriamente di perdere l’alloggio.

...
Covid in Veneto
Covid in Veneto

Quattordici comitati a sostegno della sanità veneta hanno dato l'allarme nelle due lettere inviate nel tardo pomeriggio di oggi a Venezia e a Roma.

"Picco di contagi e decessi tra Natale e Capodanno in Veneto. SOS a Zaia e Speranza"

| Tommaso Colla |

NORDEST - Due lettere sono partite nel tardo pomeriggio di oggi dal Veneto. Una indirizzata a Roberto Speranza, ministro della Salute. L'altra a Zaia, presidente del Veneto. "La zona gialla ci ha soltanto nuociuto. Siamo la Regione più contagiata d'Italia".

Covid in Veneto
Covid in Veneto

Positivo un tampone su quattro. In ventiquattro ore 108 i morti. Per i comitati di base della sanità veneta siamo nella fascia a basso rischio per i presunti 1000 posti in terapia intensiva.

Il Veneto giallo ma in maglia nera chieda di cambiare colore: salgono vittime e contagi

| Tommaso Colla |

NORDEST - 3444 nuovi positivi domenica. Sabato ancora di più: 3607. La maglia nera dei contagi adesso la indossa il Veneto. Che pure è stato sempre in zona gialla. Al che, più di qualche dubbio e certamente nuove paure cominciano a farsi strada.

Ospedale
Ospedale

Riuniti ieri sera dal Coordinamento in difesa della sanità pubblica amministratori locali, politici e sindacalisti: "L'altro ieri i casi sono schizzati a 3581. Seguiamo a ruota la Lombardia".

La Regione dica la verità sui contagi nel Veneto: i conti non tornano

| Tommaso Colla |

NORDEST - Erano oltre una settantina - amministratori locali, rappresentanti sindacali ed esponenti politici - collegati ieri sera sulla piattaforma Zoom per partecipare all’incontro del Coordinamento veneto in difesa della sanità pubblica e condividere l'allarme sull’andamento della pandemia in...

Covid in Veneto
Covid in Veneto

Venerdì 4 dicembre i Comitati a difesa della sanità convocano partiti sindacati e amministratori locali per chiedere tutti insieme alla Regione di fare di più e meglio

"Lotta al Covid inefficace in Veneto: aumentano ricoverati e decessi"

| Tommaso Colla |

NORDEST - Una situazione allarmante quella dei contagi Covid nel Veneto: aumento del numero dei positivi, dei ricoverati e nelle terapie intensive e subintensive; aumento dei decessi. Si aggiunge il blocco della normale attività ospedaliera.

Covid
Covid

La denuncia è del Coordinamento veneto in difesa della sanità pubblica: "Evidente contraddizione tra i messaggi di Zaia sul controllo della situazione sanitaria e le enormi difficoltà che incontrano i pazienti"

"Sui contagi in zona gialla la Regione non ce la racconta giusta"

| Tommaso Colla |

NORDEST - Oggi il Coordinamento veneto in difesa della sanità pubblica ha detto chiaro e tondo che sui contagi nella zona gialla la Regione Veneto non ce la racconta giusta.

In arrivo 6,94 milioni ai Comuni della Marca. Altri cinque alla Provincia
In arrivo 6,94 milioni ai Comuni della Marca. Altri cinque alla Provincia

Il sottosegretario all'Interno, Achille Variati: "Le nostre Amministrazioni potranno far fronte alle minori entrate rispetto alle spese che hanno dovuto sostenere"

In arrivo 6,94 milioni ai Comuni della Marca. Altri cinque alla Provincia

| Tommaso Colla |

TREVISO - Languono le casse dei Comuni italiani ai tempi del Covid. Oggi pomeriggio al Viminale il sottosegretario all’Interno con delega agli Enti locali, Achille Variati, ha annunciato la seconda rata del Decreto di agosto: un miliardo e duecento milioni ai Comuni e 350 milioni alle Province.

...
Un assegno da 5 miliardi fino ai 21 anni e per i figli disabili
Un assegno da 5 miliardi fino ai 21 anni e per i figli disabili

Si chiama assegno unico universale ed è previsto nella legge di bilancio. Si potrà riscuotere da luglio. Prorogati intanto tutti i bonus già in vigore.

Un assegno da 5 miliardi fino ai 21 anni e per i figli disabili

| Tommaso Colla |

NORDEST - Non di soli “ristori” per le categorie rese improduttive dal Covid ha deciso di preoccuparsi il Governo. Anche delle famiglie che stentano ad arrivare alla fine del mese.

Parmasteelisa: c'è tempo fino a marzo per trovare una soluzione
Parmasteelisa: c'è tempo fino a marzo per trovare una soluzione

Zorzi: "In un momento così drammatico non è pensabile di licenziare"

Parmasteelisa: c'è tempo fino a marzo per trovare una soluzione

| Tommaso Colla |

VITTORIO VENETO - Ieri la denuncia del sindacato, con la Cisl di Treviso e Belluno e la Cgil. Oggi, sui 150 esuberi alla Parmasteelisa, prende posizione anche la politica

Ripensarsi e sperimentarsi: imprese e professioni al tempo della pandemia
Ripensarsi e sperimentarsi: imprese e professioni al tempo della pandemia

Pietro Bussolati, responsabile Imprese del Pd nazionale suggerisce agli imprenditori di aggregarsi e di avviare subito un piano di formazione per i lavoratori

Ripensarsi e sperimentarsi: imprese e professioni al tempo della pandemia

| Tommaso Colla |

TREVISO - Cambieranno le imprese e le professioni nel nostro Paese? Si farà altro e si lavorerà diversamente? Pietro Bussolati, responsabile Imprese e Professioni del Pd nazionale, pensa che i “fondamentali” del nostro sistema produttivo resisteranno.

Alla primaria "Santa Maria delle Grazie" di Preganziol da domani si... esce a fare scuola

"Questa stanza non ha più pareti, ma alberi"

| Tommaso Colla |

TREVISO - Di necessità, nell’anno scolastico del Covid, si può fare virtù. Oltre rime buccali, distanziamento e mascherine in situazione dinamica. Ma se l’aula è all’aperto è davvero tutta un’altra storia.

Per il sottosegretario all'Interno, Achille Variati, Governatore e Sindaci devono condividere la responsabilità. Nel prossimo fine settimana via ai controlli severi delle forze dell'ordine

"E' grave nella Regione Veneto la curva dei contagi. Bisogna intervenire"

| Tommaso Colla |

TREVISO - E’ positivo al Covid un italiano ogni cento. Più di un milione i contagi, sei volte tanto il picco dello scorso aprile. “La situazione è grave” – conferma da Roma il sottosegretario al ministero dell’Interno, Achille Variati.

Rischiano di
Rischiano di

"Assumere subito i 500 infermieri presenti in graduatoria". Il segretario provinciale del Pd Giovanni Zorzi chiede un intervento straordinario per affrontare la fase 4 dell'emergenza.

Rischiano di "chiudere" per Covid gli ospedali della Marca

| Tommaso Colla |

TREVISO - Rischia una chiusura "di fatto" la sanità veneta. L’emergenza sanitaria sta mettendo a dura prova i nostri ospedali. Il Partito democratico provinciale chiede di assumere subito 500 infermieri.

Bonifico in banca per l'importo di 1 euro: un professionista racconta
Bonifico in banca per l'importo di 1 euro: un professionista racconta

Lo ha chiesto come integrazione il Comune di Treviso per una pratica di dieci mesi fa.

Bonifico in banca per l'importo di 1 euro: un professionista racconta

| Tommaso Colla |

TREVISO - “1 euro! Ha sentito? Non cento, non dieci: un euro”. Quando ci incontra, Alberto non ha ancora deciso se indignarsi o se rassegnarsi desolato alla burocraticità. E’ un libero professionista di Treviso e l’altro giorno ha ricevuto dal suo Comune una mail.

Il Governo chiude i ristoranti ma li... ristora
Il Governo chiude i ristoranti ma li... ristora

Bonifici per cinque miliardi di euro entro la metà di novembre: bonus a imprese, famiglie in difficoltà, medici, scuola, sport

Il Governo chiude i ristoranti ma li... ristora

| Tommaso Colla |

ITALIA - Con la velocità di un fulmine il Governo, nel Dpcm di domenica, con una mano chiudeva ristoranti e locali altri alle 18.00; mentre con l’altra ammanniva ristori, ma di altro genere.

vedi tutti i blog

Informativa sulla privacy ai sensi del D.LGS. n. 196/03

FINALITA' DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali raccolti con la presente registrazione sono trattati al fine di consentire l'accesso ai servizi forniti dal portale e riservati agli utenti registrati, nonché per tutte le attività finalizzate al miglioramento dei servizi offerti da EDITORIALE IL QUINDICINALE srl. La presente informativa potrà essere integrata da ulteriori informative rese al momento dell'eventuale richiesta di specifici servizi.

TITOLARE, RESPONSABILI E MODALITA' DI TRATTAMENTO DEI DATI

EDITORIALE IL QUINDICINALE srl, con sede in Vittorio Veneto in Viale della Vittoria - Galleria IV Novembre 4, in qualità di Titolare del trattamento, raccoglie presso di sè e tratta i tuoi dati personali, forniti con la presente registrazione e quelli eventualmente raccolti successivamente per l'erogazione degli specifici servizi che potrai richiedere, con modalità cartacee, automatizzate e telematiche, richieste telefoniche e con logiche strettamente correlate alle finalità di cui sopra. Il Titolare del trattamento ha designato Responsabile del trattamento in Carlo De Bastiani attuale Amministratore della società EDITORIALE IL QUINDICINALE srl . Le procedure software preposte al funzionamento del sito possono inoltre acquisire, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali (dati relativi alla navigazione) la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet, al solo fine di controllare il corretto funzionamento del sito e ricavarne informazioni statistiche anonime sul suo utilizzo. Sono osservate specifiche misure di sicurezza per proteggere i tuoi dati personali contro l'indebita divulgazione, alterazione od uso improprio.

I TUOI DIRITTI

Tu potrai sempre esercitare i diritti di cui all'articolo 7 del D.LGS. n. 196/'03, fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge, di opporti al trattamento dei tuoi dati per finalità di informazione commerciale o pubblicitaria, e richiedere l'elenco completo ed aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento scrivendo a carlo.debastiani@oggitreviso.it.

SOGGETTI CHE POSSONO VENIRE A CONOSCENZA DEI TUOI DATI

I tuoi dati personali raccolti con la presente registrazione potranno essere trattati da incaricati del trattamento preposti alla gestione dei servizi richiesti, alle attività di marketing e dai Responsabili del trattamento.

SOGGETTI AI QUALI I TUOI DATI PERSONALI POTRANNO ESSERE COMUNICATI IN ITALIA

I tuoi dati personali potranno essere comunicati a terzi per adempiere ad obblighi di legge, ovvero per rispettare ordini provenienti da pubbliche autorità a ciò legittimate ovvero per fare valere o difendere un diritto in sede giudiziaria. Se necessario in relazione a particolari servizi o prodotti richiesti, i tuoi dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi che svolgono, in qualità di autonomi titolari del trattamento, funzioni strettamente connesse e strumentali alla prestazione di detti servizi o alla fornitura di detti prodotti. Senza la comunicazione, questi servizi e prodotti non potrebbero essere forniti.

×

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI D'USO DEI SERVIZI

Termini e Condizioni utilizzo

1.1 L'accesso, uso e fruizione dei servizi di partecipazione alla "Comunità di OggiTreviso" del sito www.oggitreviso.it ("il Servizio") è gratuito e subordinato all'accettazione dei termini e delle condizioni di seguito elencati. Il Servizio consente agli utenti che abbiano completato l'apposita procedura di registrazione al sito www.oggitreviso.it ("l'Utente") di poter utilizzare tutti gli strumenti "partecipativi" messi a disposizione dal sito al fine di pubblicare, in un formato digitale compatibile, contenuti quali, a titolo esemplificativo, testi, immagini, suoni o una loro combinazione. I presenti Termini e Condizioni troveranno applicazione anche con riguardo agli eventuali servizi complementari o opzionali.

1.2. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL con sede legale in Viale della Vittoria - Galleria IV Novembre 4 - 31029 Vittorio Veneto. P. IVA 04185520261 Iscrizione al n. 87/2008 del Registro della Stampa, e iscritta al Registro degli Operatori delle Comunicazioni al numero 16571, titolare del sito www.oggitreviso.it riconosce l'importanza della libertà di pensiero e di espressione degli utenti della rete Internet, ma richiede che la fruizione del Servizio sia utilizzato per finalità non illecite e in conformità delle regole del rispetto nei confronti degli altri e della pacifica convivenza. I commenti non vengono moderati dalla redazione di OggiTreviso.it. Al fine di assicurare l'osservanza dei Termini e Condizioni di utilizzo del Servizio, EDITORIALE IL QUINDICINALE potrà, qualora vengano segnalati degli abusi, a suo insindacabile giudizio, cancellare i commenti o altri contenuti inseriti dagli utenti. Nel caso in cui la Società abbia effettivamente ricevuto una informazione di un contenuto generato dagli utenti, che è o può essere potenzialmente ingannevole, falso, offensivo, illegale, che viola i diritti di terzi o è potenzialmente in violazione con questi Termini e Condizioni, Editoriale il Quindicinale srl deciderà se rimuovere tale contenuto dal Sito e come agire di conseguenza. Se un utente crede che alcuni dei contenuti pubblicati da altri utenti pubblicati su OggiTreviso violino i diritti di terzi o siano contrari a questi termini e condizioni, è pregato di informarci immediatamente all'indirizzo redazione@oggitreviso.it

1.3. L'Utente dichiara di essere a conoscenza del fatto che l'attivazione e l'erogazione del servizio dipendono dalle disponibilità tecniche ed organizzative dell'Editoriale il Quindicinale srl e che essa non è in alcun modo responsabile di qualsivoglia inconveniente, ritardo o malfunzionamento relativo al Servizio. La disponibilità del Servizio può essere soggetta a limitazioni o interruzioni per esigenze tecniche.

Conclusione del Contratto ed erogazione del Servizio

2.1. Per aderire al Servizio, l'Utente dovrà compilare l'apposito modulo elettronico di registrazione reperibile on line, accettando i Termini e Condizioni di utilizzo del Servizio . L'Utente assume la piena responsabilità per la veridicità e correttezza dei dati forniti, impegnandosi ad aggiornarli tempestivamente in caso di variazioni e mantenendo indenne l'Editoriale il Quindicinale srl da ogni conseguenza pregiudizievole derivante dalla comunicazione di dati inesatti o non veritieri. Resta inteso che per l'editore faranno fede le informazioni fornite dall'utente.

2.2. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL avrà facoltà, a suo insindacabile giudizio, di non accettare la richiesta di adesione al Servizio e di non consentirne l'accesso o a limitare lo stesso a singole opzioni.

2.3. L'accesso al Servizio, fornito da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL per l'uso esclusivo del'Utente, è consentito attraverso gli appositi codici di accesso attribuiti da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, comprendenti un codice di identificazione (User ID) e una parola chiave (password). L'Utente può in ogni momento cambiare la propria password seguendo le procedure fornite dal sistema. I codici di accesso sono strettamente personali e non potranno essere ceduti o comunicati a terzi. L'Utente dovrà custodire diligentemente i codici di accesso, impedendone l'uso da parte di terzi non autorizzati. L'Utente dovrà informare tempestivamente EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL di qualsiasi fatto che renda i codici di accesso conoscibili a terzi e di qualsiasi uso non autorizzato degli stessi o, comunque, di ogni altra violazione della sicurezza di cui venisse a conoscenza, facendosi carico ai sensi dell'art. 2051 cod. civ di ogni responsabilità per le conseguenze e/o i danni causati dall'utilizzo da parte di terzi dei codici d'accesso forniti da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, la quale avrà facoltà di sospendere o modificare l'uso della User ID e della password in caso di uso improprio o non autorizzato dei codici di accesso.

2.4. L'Utente si impegna a comunicare tempestivamente al Servizio Clienti eventuali problemi relativi all'attivazione e al regolare funzionamento del Servizio eventualmente riscontrati.

Uso del Servizio e responsabilità degli Utenti

3.1. L'uso del Servizio avviene ad esclusivo rischio e sotto la responsabilità dell'Utente. Con la registrazione l'Utente riconosce ed accetta la propria esclusiva responsabilità per tutto ciò che verrà inserito negli spazi messi a disposizione da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, la quale non potrà in alcun modo essere considerata responsabile dell'uso del Servizio in violazione delle disposizioni vigenti. L'Utente si impegna ad utilizzare il Servizio esclusivamente per scopi leciti, conformandosi alle regole di diligenza e della netiquette e in ogni caso senza ledere diritti di qualsivoglia terzo, con particolare riguardo ai diritti di proprietà intellettuale e industriale. L'Utente adotterà ogni cautela al fine di impedire che il Servizio sia utilizzato per compiere attività che violino le leggi ed i regolamenti vigenti, o ledano diritti di terzi e assume ogni responsabilità relativa ai contenuti diffusi sul web tramite il Servizio, sollevando EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL da qualsivoglia responsabilità e obbligandosi a mantenerla indenne da ogni pregiudizio derivante da pretese o azioni di terzi in conseguenza di danni causati dall'uso del Servizio. OggiTreviso contiene contenuti inviati dagli Utenti su cui EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non ha alcun controllo, quindi la Società non può garantire l'accuratezza, l'integrità o la qualità di qualsiasi contenuto generato dagli utenti. Non è possibile per la Società controllare pienamente tutti i contenuti pubblicati sul Sito da parte degli utenti.

3.2. L'Utente riconosce espressamente che tutti i diritti di proprietà intellettuale, protetti dalle norme sul diritto d'autore o da altre disposizioni, fra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo diritti su testi ed immagini, marchi, segni grafici, know-how, codice sorgente, software, hardware, progetti, applicativi, brevetti, segreti industriali, formule, algoritmi, modelli di utilità, disegni ornamentali, banche dati e simili, relativi al Servizio, ai dati e agli altri materiali provenienti dal Servizio o comunque messi a disposizione da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL restano nella esclusiva titolarità di EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL. L'Utente non potrà copiare, modificare, vendere, cedere a qualsiasi titolo, conferire o trasferire a terzi o creare lavori derivati da un qualsiasi diritto di EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, né consentire che terzi lo facciano tramite l'Utente, anche a sua insaputa

3.3. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL è esonerata da qualsiasi onere di preventivo accertamento o controllo sui contenuti immessi nel Servizio, o sui contenuti dei siti web ai quali il Servizio rinvia per il tramite di links e non assume alcuna responsabilità per il contenuto e/o il materiale, anche pubblicitario, divulgato su tali siti o per i prodotti o servizi offerti. Tali prodotti o servizi non possono considerarsi in alcun modo offerti, pubblicizzati, promossi o sponsorizzati da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL e pertanto l'Utente assume ogni responsabilità per ogni attività eventualmente effettuata in relazione a detti prodotti o servizi.

3.4. Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge n. 633/1941 sui contenuti concepiti ed elaborati dall'Utente ed a noi inviati per la pubblicazione, vengono ceduti in via definitiva alla EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, che avrà pertanto ogni più ampio diritto di utilizzare detti contenuti, ivi compreso - a titolo esemplificativo - il diritto di riprodurre, pubblicare, diffondere a mezzo stampa e/o con ogni altro tipo di supporto o mezzo e comunque in ogni forma o modo, anche se attualmente non esistenti, sui propri mezzi, nonché di cedere a terzi tali diritti, senza corrispettivo in favore dell'Utente.

3.5 In ogni caso, EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL avrà facoltà di monitorare l'attività svolta sul Servizio e di accedere ai contenuti immessi sul web tramite il Servizio, in ogni momento e senza preavviso, per verificare il rispetto delle condizioni di utilizzo del Servizio. In caso di violazione delle presenti condizioni di utilizzo o di diritti di terzi, EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà assumere i necessari provvedimenti, ivi inclusa l'eventuale sospensione o interruzione del Servizio e la segnalazione alle Autorità competenti. Nessuna indennità o risarcimento sarà dovuto all'Utente per i contenuti che EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL abbia deciso a suo insindacabile giudizio di rimuovere o non ospitare nel Servizio.

3.6. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà inserire, a propria esclusiva discrezione, altri contenuti di qualsiasi genere, tanto propri che di terzi, nelle pagine web dedicate al Servizio, ivi compresi banners o altri messaggi pubblicitari anche di terzi, e potrà modificarne ogni aspetto, quali la veste grafica, gli indirizzi elettronici, le modalità di accesso, le caratteristiche tecniche e così via a propria esclusiva discrezione.

Condizioni di utilizzo

4.1. L'Utente si obbliga a non immettere negli spazi messi a disposizione nel Servizio: - materiale pornografico, osceno o, comunque, contrario al decoro; - contenuti che violano i diritti d'autore o altri diritti di proprietà intellettuale; - materiale offensivo, diffamatorio, lesivo del sentimento religioso o che inciti alla violenza, al fanatismo, alla sovversione, al terrorismo o all'odio politico, razziale o religioso; - software pirata, file musicali, immagini, video, grafiche, testi protetti da copyright; - programmi idonei a danneggiare un sistema informatico o telematico (virus o componenti dannosi) o che consentano l'accesso abusivo a sistemi informatici o telematici protetti; - materiali o applicazioni che utilizzino una quantità eccessiva di CPU (Central Processing Unit); - materiale che consenta o promuova il gioco d'azzardo, scommesse, concorsi a premi, aste, giochi la cui partecipazione è consentita attraverso un corrispettivo; - pubblicità, banners o scripts pubblicitari o sponsorizzazioni a pagamento; - contenuti criptati, software che consentano l'anonimato sulla rete internet o pagine o file nascosti non raggiungibili tramite un link; - archivi di dati o informazioni personali o banche dati in violazione delle disposizioni del D. Lgs. 196/2003 in materia di protezione dei dati personali; - materiale o attività, in generale, che istighi ad attività illecite o contrarie a norme imperative, all'ordine pubblico o al buon costume.

4.2. Agli utenti del Servizio è fatto inoltre divieto di: - utilizzare lo spazio messo a disposizione per attività economiche o professionali; - effettuare qualsiasi trattamento di dati personali; - utilizzare lo spazio messo a disposizione come archivio di file o come archivio per file utilizzati da altri server; - utilizzare il servizio per attuare tecniche di spamming, o per la trasmissione o lo scambio di virus, lettere a catena; - nascondere l'origine di qualsiasi contenuto, spacciarsi per qualsiasi persona o ente (compresi i dipendenti EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL o gli ospiti del forum o host) o falsificare qualsiasi connessione con qualsiasi persona o entità.

4.3 L'Utente garantisce la titolarità e la piena disponibilità di ogni immagine, sequenza di immagini, segno grafico, suono o sequenza di suoni, musica, informazione o dato in qualunque forma, intelligibile o meno (testo, grafica, immagine, suono, foto, filmato ecc.), immessi nello spazio messo a disposizione. L'Utente assume piena ed esclusiva responsabilità circa la legittima disponibilità dei contenuti immessi nel servizio e assicura che gli stessi non sono contrari a norme imperative e non violano alcun segno distintivo, diritto di proprietà intellettuale, industriale o altro diritto di terzi, in difetto obbligandosi a manlevare e tenere indenne EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL da ogni eventuale conseguenza pregiudizievole dipendente dalla violazione di tali diritti. L'Utente potrà immettere esclusivamente contenuti rispetto ai quali sia titolare del relativo diritto d'autore o di cui abbia acquisito dal titolare del diritto d'autore i relativi diritti di pubblicazione, utilizzazione e riproduzione e, comunque, solo con l'autorizzazione scritta del titolare alla pubblicazione. La ricerca e visualizzazione dei contenuti è effettuata tramite procedure automatiche, attraverso le quali i contenuti e le informazioni immesse dagli utenti vengono rese direttamente disponibili senza che EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL possa in alcun modo verificarne il contenuto, l'accuratezza e la veridicità per le quali declina ogni responsabilità. L'Utente prende atto ed accetta che la procedura di ricerca e visualizzazione automatica potrebbe, inoltre, portare alla consultazione di informazioni dal contenuto non gradito o adatto ad un pubblico adulto. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non compie alcun preventivo controllo sui contenuti inviati dall'Utente e non è in alcun modo responsabile del contenuto illecito, illegittimo, mendace, impreciso delle stesse.

4.4. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL si riserva la facoltà di apportare, anche senza preavviso, variazioni alle funzionalità del Servizio; nonché modificare le specifiche tecniche o variare le presenti Condizioni generali di utilizzo del Servizio ed eventuali i servizi aggiuntivi, per proprie sopravvenute esigenze tecniche, economiche e gestionali

Durata, Recesso, Interruzione del Servizio e modifica dei Termini e Condizioni

5.1. Le presenti Condizioni di utilizzo hanno durata indeterminata. Ciascuna Parte potrà recedere dal contratto in ogni momento.

5.2.EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà in ogni momento modificare, sospendere o interrompere il Servizio, senza alcun obbligo di preavviso e a propria esclusiva discrezione, senza che possa essere in alcun modo responsabile nei confronti dell'Utente o di terzi per ogni eventuale danno, mancato guadagno o spesa conseguente a tali interventi. In caso di violazione delle condizioni di utilizzo, EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà in qualsiasi momento e anche senza preavviso modificare o rimuovere qualunque contenuto immesso nel Servizio. In particolare, il Servizio potrà essere interrotto quando l'Utente non fornisca dati personali aggiornati, completi e veritieri o nel caso in cui faccia uso del Servizio con modalità o per fini o illeciti o per la trasmissione o lo scambio di contenuti illeciti o lesivi di diritti di proprietà intellettuale o industriale o altri diritti di terzi o comunque non rispetti le condizioni di utilizzo del Sito e del Servizio.

5.3 EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà sospendere, in tutto o in parte, in ogni momento l'erogazione del Servizio anche senza preavviso, in caso di guasti alla rete e agli apparati tecnici, propri o di altri operatori. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà, altresì, sospendere in via cautelativa il Servizio, anche senza preavviso, qualora sia riscontrato o segnalato un uso dello stesso contrario alle leggi, ai regolamenti o alle disposizioni contrattuali o alla netiquette.

5.4 Questi Termini e Condizioni sono stati aggiornati l'ultima volta il 14 settembre 2012. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL può aggiornare questi Termini e Condizioni per motivi legali o regolamentari, o alla luce delle modifiche relative ai propri servizi e/o alle proprie pratiche commerciali. In caso di modifiche, EDITORIALE IL QUINDICINALE S.R.L. FORNIRA' all'utente apposito avviso, inviando una e-mail per avvisarlo degli eventuali cambiamenti sostanziali che possono essere di suo interesse. Le modifiche avranno validità dal momento dell'invio dell'e-mail all'utente. Si richiede in ogni caso di visionare i seguenti Termini e Condizioni ogni volta che accede al Sito per verificare eventuali aggiornamenti.

Limitazioni di responsabilità

6.1. Il Servizio viene erogato senza alcuna garanzia, esplicita o implicita, di buon funzionamento. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non risponderà dei danni cagionati dal ritardo, dal difettoso funzionamento o dalla inaccessibilità sospensione e/o interruzione del Servizio, nonché dalla perdita e dall'alterazione delle pagine web o dei contenuti immessi dagli Utenti. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL declina inoltre ogni responsabilità relativa a danni causati da virus informatici, files danneggiati, errori, omissioni, problemi di rete, incompatibilità software o hardware, prelievi non autorizzati, accessi abusivi, alterazioni o cancellazioni dei dati e non potrà essere tenuta verso l'Utente, i soggetti direttamente o indirettamente connessi all'Utente stesso e/o i terzi, al risarcimento per danni, perdite o costi subiti in conseguenza di tali eventi. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non garantisce che il Servizio sia fornito senza interruzioni, in modo sicuro ed esente da errori e che risponda ai requisiti richiesti dall'Utente.

6.2. Resta inteso che EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non garantisce che le misure di protezione adottate impediscano in modo assoluto la diffusione di programmi idonei a danneggiare un sistema informatico o telematico, né la possibilità di accessi abusivi di terzi non autorizzati a sistemi informatici o telematici, né il prelevamento non autorizzato di contenuti. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non assume nessuna responsabilità per l'uso che gli utenti possano fare dei contenuti che siano stati illecitamente prelevati dal Servizio.

Tutela dei dati personali

7.1 EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL si conforma rigorosamente alle disposizioni del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali e assicura che, ai sensi della predetta normativa, il trattamento dei dati personali forniti dall'Utente per l'esecuzione del Servizio sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza. I dati personali verranno trattati da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL esclusivamente per le finalità correlate all'utilizzo del Servizio da parte dell'Utente.

7.2. Il cliente prende atto che il gestore del servizio identifica l'Utente nel momento della connessione mediante il codice identificativo allo stesso attribuito e che le informazioni relative all'accesso al Servizio sono contenute nel registro elettronico del funzionamento (il Log), compilato e custodito a cura di XXXXXXX. Il contenuto del Log è strettamente riservato e potrà essere reso in forma intelligibile ed esibito solo su richiesta delle Autorità competenti.

Legge applicabile e foro competente

8.1 Il presente contratto è interamente disciplinato dalla legge italiana anche se eseguito in tutto o in parte all'estero. Per qualsiasi controversia inerente alla interpretazione o esecuzione del presente contratto è competente in via esclusiva il Foro di Treviso.

×

Grazie per averci inviato la tua notizia

×