26 ottobre 2021

Il Comitato Acque Risorgive con il sindaco di Resana Stefano Bosa
Il Comitato Acque Risorgive con il sindaco di Resana Stefano Bosa

Tra i punti presentati, la difesa e valorizzazione delle risorgive anche come volano turistico ed economico del Comune.

Il Comitato Acque Risorgive presenta all'Amministrazione le proprie proposte e obiettivi

| Leonardo Sernagiotto |

RESANA - Sostenibilità ambientale, valorizzazione dell’ambiente di risorgiva, riscoperta della storia millenaria locale. Questi sono alcuni degli obiettivi principali che si è posto il Comitato Acque Risorgive di Resana.

Al Centro Sartor proiettati sul cubo multimediale della "Stanza degli abbracci" i video di auguri dei figli e delle figlie per la festa del papà

La tecnologia al supporto dei papà ospiti del Centro Sartor

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Anche il 2021 ha visto una Festa del papà segnata dal distanziamento fisico tra gli ospiti del Centro Domenico Sartor e i loro familiari, dato che la zona rossa impedisce le visite degli ospiti.

Ciclabile di via Soranza. Il PD: «12 anni di inutile attesa».
Ciclabile di via Soranza. Il PD: «12 anni di inutile attesa».

Il progetto della ciclabile risale ad oltre un decennio anni fa. I democratici incalzano il sindaco Marcon per iniziare i lavori il prima possibile.

Ciclabile di via Soranza. Il PD: «12 anni di inutile attesa».

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - In merito alle richieste della frazione di Sant’Andrea Oltre il Muson sulla realizzazione di una pista ciclabile lungo via Soranza, il PD di Castelfranco torna a incalzare il sindaco Stefano Marcon,

Giuseppina Sorrentino mamma dell’assessore Antonio Romeo
Giuseppina Sorrentino mamma dell’assessore Antonio Romeo

Oggi Giuseppina Sorrentino, conosciuta come “Pina”, festeggia il secolo di vita alla casa di riposo “Binotto” di Cavaso del Tomba

Nonna Giuseppina compie 100 anni, è la mamma dell’assessore Antonio Romeo

| Leonardo Sernagiotto |

MONTEBELLUNA - Quando nacque Giuseppina Sorrentino, il 19 marzo 1921, Vittorio Emanuele III era re d’Italia, Benito Mussolini non era ancora Duce e oltralpe Coco Chanel lanciava il suo iconico profumo N° 5

Momento commemorativo al cimitero britannico di Tezze di Vazzola
Momento commemorativo al cimitero britannico di Tezze di Vazzola

La sovrana inglese ha inviato il proprio apprezzamento per la commemorazione dei soldati britannici caduti lungo il Piave nella Grande Guerra.

La regina Elisabetta si congratula con i rievocatori storici italiani per il ricordo dei caduti inglesi

| Leonardo Sernagiotto |

TREVISO - Ricevere una lettera dalla regina Elisabetta II è un motivo di grande soddisfazione, ma dietro un tale riconoscimento c’è la consapevolezza di portare avanti con passione lo studio e la ricostruzione storica.
 

Federico Frasson
Federico Frasson

In collaborazione con Google e Confindustria, il fondatore Fkdesign supporterà le piccole e medie imprese nella transizione al digitale.

Frasson è il nuovo rappresentante per il Triveneto di UNA (Aziende della Comunicazione Unite)

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Il made in Castelfranco spicca ancora una volta per qualità. È di questi giorni la nomina di Federico Frasson come rappresentate per il Triveneto di UNA – Aziende delle Comunicazione Unite.

Veduta aerea dell'area di cava Baracche
Veduta aerea dell'area di cava Baracche

I cittadini si mobilitano contro il progetto dell'ampliamento di cava Baracche, ora inattiva e rifugio naturale di molti animali.

Lanciata una raccolta firme contro l'ampliamento di cava Baracche

| Leonardo Sernagiotto |

VEDELAGO - Il Veneto è al primo posto in Italia per consumo di suolo, eppure continua a divorare se stesso, tramite disboscamenti, escavazioni, nuove strade, nuovi edifici. Un esempio si ritrova a Vedelago.

Vista dall'alto dell'orto realizzato dagli alunni della scuola primaria di Liedolo
Vista dall'alto dell'orto realizzato dagli alunni della scuola primaria di Liedolo

Il progetto nasce per superare i limiti della pandemia e riconquistare il valore relazioni all’aria aperta.

A scuola per coltivare l'orto e superare le difficoltà della pandemia

| Leonardo Sernagiotto |

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI - Attraverso un orto che si vuole aiutare i piccoli alunni della scuola primaria di Liedolo a superare le problematicità dell’emergenza pandemica, particolarmente accentuate in questa fascia d’età, nella quale il distanziamento fisico ha provocato difficoltà di relazione e...

A sx: Roberto Stangherlin, presidente del comitato frazionale. A dx: il retro di Casa Barbarella
A sx: Roberto Stangherlin, presidente del comitato frazionale. A dx: il retro di Casa Barbarella

Cancellate numerose iniziative causa Covid, il Comitato frazionale nota inoltre con amarezza il silenzio da parte dell’Amministrazione.

Grido dall’allarme di S. Andrea O./M.: «Nessuna programmazione per la frazione»

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Il 2020 è stato un anno difficile per tutti: distanziamento sociale e chiusure hanno reso particolarmente dura la vita sociale anche di piccole realtà urbane, come la frazione di Sant’Andrea Oltre il Muson

A sinistra, il sindaco di Altivole Chiara Busnardo
A sinistra, il sindaco di Altivole Chiara Busnardo

Il sindaco Busnardo: «Occasione importante per fare rete nella promozione turistica, valorizzando le tipicità e il turismo sostenibile».

Altivole entra a far parte delle "Città dell'Olio"

| Leonardo Sernagiotto |

ALTIVOLE - Nella seduta di oggi, sabato 13 marzo, il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’adesione del Comune di Altivole all’Associazione Nazionale “Città dell’Olio”, ente che riunisce in Italia oltre 343 enti pubblici.

Stefano Marcon (a sx) davanti all'ex-convitto Maffioli, oggetto di interventi finanziati dal Governo.
Stefano Marcon (a sx) davanti all'ex-convitto Maffioli, oggetto di interventi finanziati dal Governo.

Il governo ha finanziato interventi di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico. Il sindaco Marcon: «Quando si lavora bene si ottengono i risultati».

A Castelfranco 5 milioni per la manutenzione straordinaria delle scuole superiori

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Il sindaco Stefano Marcon ha illustrato i prossimi interventi che saranno realizzati a Castelfranco, finanziati dal governo. Dei 18 milioni destinati alla Provincia di Treviso, 6 sono per le scuole di Castelfranco.

Scuola e pandemia a Castelfranco. Pivotti: «C'è un problema di salute psicologica tra studenti e genitori»
Scuola e pandemia a Castelfranco. Pivotti: «C'è un problema di salute psicologica tra studenti e genitori»

L'assessore ha fatto il punto sulla situazione educativa a Castelfranco. Se spazi e contagi non destano preoccupazioni, si segnala un aumento delle dipendenze tra gli studenti.

Scuola e pandemia a Castelfranco. Pivotti: «C'è un problema di salute psicologica tra studenti e genitori»

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - L’impatto della pandemia ha una pesante influenza sul mondo della scuola a Castelfranco, come illustrato dall’assessore Franco Pivotti, che ha descritto le azioni messe in campo nel mondo educativo.

Inaugurazione
Inaugurazione

Il Quartiere Abruzzo ha voluto creare un percorso in cui ognuno può piantare un albero per ricordare un parente o un amico. Già oltre 40 le adesioni.

Inaugurato il "Sentiero del ricordo". Un albero in memoria di un caro scomparso

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - L’associazione Quartiere Abruzzo, presieduta da Fausto Zanatta, ha realizzato un “Sentiero del ricordo”, inaugurato ieri alla presenza del sindaco Stefano Marcon e di don Paolo, parroco della Pieve.

Borgo Pieve: le proposte della minoranza al posto della bretella della discordia
Borgo Pieve: le proposte della minoranza al posto della bretella della discordia

Commissione rovente sul tema della bretella di Borgo Pieve. Castelfranco merita presenta alcune possibili alternative.

Borgo Pieve: le proposte della minoranza al posto della bretella della discordia

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Mentre aumenta il dissenso verso la contestata bretella che dovrebbe collegare via Matteotti e Borgo Treviso, il clima della Commissione Lavori Pubblici e Urbanistica di ieri non è stato dei più idilliaci.

Paolo Berro
Paolo Berro

Berro chiede che sia garantita la sicurezza sanitaria per i disabili assistiti a domicilio, dopo la notizia di oss e infermieri che non vogliono vaccinarsi.

Covid-19, Paolo Berro si appella a Zaia: «Siano tutelati i disabili assistiti a domicilio».

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - La salute di Paolo Berro, come quella di molti altri disabili, è messa a repentaglio dal Coronavirus. Il problema è dato dall’impossibilità di obbligare alla vaccinazione il personale per l’assistenza domiciliare.

Villa Emo
Villa Emo

Il capolavoro di Andrea Palladio sarà nuovamente visitabile il venerdì pomeriggio e in altre occasioni speciali, come la Festa della Donna.

Villa Emo riapre dopo il periodo di chiusura dovuto al Covid

| Leonardo Sernagiotto |

VEDELAGO - Allo sbocciare dei fiori si riaprono le porte di Villa Emo: da domani, venerdì 5 marzo, il capolavoro palladiano aprirà tutti i venerdì pomeriggio, dalle ore 14 alle 18.

campetto da giochi di Altivole, lancio di uova
campetto da giochi di Altivole, lancio di uova

I vandali hanno colpito ancora non solo inzozzando la città ma anche insultando la povertà

Il campetto da giochi di Altivole lordato dal lancio di uova

| Leonardo Sernagiotto |

ALTIVOLE - Il campetto giochi di Altivole, a nord della biblioteca comunale, torna al centro dell’attenzione delle cronache cittadine e non certo per buone notizie

A.A.A. Cercasi altruista a Resana
A.A.A. Cercasi altruista a Resana

Un'anonima donna ha riconsegnato un portafogli con documenti e denaro. Tam-tam sui social per ritrovarla e ringraziarla.

A.A.A. Cercasi altruista a Resana

| Leonardo Sernagiotto |

RESANA - Vedersi restituire un portafogli non può che essere una notizia che riporta il buonumore. È quello capitato a Laura D., residente a Resana, la quale giovedì aveva perso il portafogli al DPiù di Castelminio.

Da sinistra: Stefano Marcon (sindaco di Castelfranco), Antonella Alban (ds Isiss Sartor), Alessandro Righi (consigliere provinciale)
Da sinistra: Stefano Marcon (sindaco di Castelfranco), Antonella Alban (ds Isiss Sartor), Alessandro Righi (consigliere provinciale)

Nuovo interesse per l'agricoltura e l'incremento degli iscritti hanno portato all'ampliamento dell'Istituto agrario. La soddisfazione di Marcon.

L'Isiss Sartor si rifà il look. Nuovi spazi per rispondere all'aumento delle iscrizioni.

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Si sta infatti assistendo da tempo ad un aumento degli iscritti presso l’istituto agrario Isiss Domenico Sartor, una tendenza che ha reso necessari diversi interventi edilizi presso la scuola.

A sinistra, Stefano Marcon posa la prima pietra. A destra, l'area del cantiere.
A sinistra, Stefano Marcon posa la prima pietra. A destra, l'area del cantiere.

La nuova palestra sarà un edificio all'avanguardia e ospiterà competizioni nazionali. Marcon: «La Provincia torna a re-investire, è una nuova fondazione».

Posata la prima pietra della palestra del Nightingale.

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Marcon: «Oggi indosso la fascia blu di Presidente della Provincia di Treviso con orgoglio per questa nuova costruzione, per troppo tempo attesa e rincorsa e che ora vede la posa della prima pietra».

L'ultimo concerto? I Live Club d'Italia lanciano il loro grido di allarme
L'ultimo concerto? I Live Club d'Italia lanciano il loro grido di allarme

Oltre 130 locali insieme nel web per sollevare il problema del futuro della musica dal vivo. Nel concerto condiviso, anche locali del Triveneto

L'ultimo concerto? I Live Club d'Italia lanciano il loro grido di allarme

| Leonardo Sernagiotto |

TRIVENETO - Un live club su due in Italia probabilmente non riuscirà a riaprire al termine della pandemia. È questa la drammatica previsione che si staglia sul mondo dello spettacolo e della musica dal vivo.

Protection4kids
Protection4kids

I volontari di Protection4kids in tre giorni hanno consegnato 4 tonnellate di aiuti. Drammatica la situazione dei rifugiati

Il ringraziamento delle Nazioni Unite per l'aiuto di un'ong castellana ai rifugiati in Bosnia

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - L’umanità si è fermata a Biháć. In questa propaggine della Bosnia che si incunea verso la Croazia, migliaia di rifugiati attendono di varcare i confini della Fortezza Europa, chimera di un futuro migliore.

Maria Gomierato e Sergio Sartor, anni Novanta
Maria Gomierato e Sergio Sartor, anni Novanta

L'ex-sindaco ha affidato ai social il ricordo di Sartor, con il quale aveva condiviso la passione per il teatro.

Il commosso saluto di Gomierato a Sergio Sartor

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Nei giorni scorsi se n’è andato a 84 anni Sergio Sartor, uno dei tanti personaggi che – con costanza e passione – continuano a mantenere Castelfranco faro culturale e artistico del nostro territorio.

Musa della Poesia - Villa Emo di Vedelago
Musa della Poesia - Villa Emo di Vedelago

I due centri della Marca parteciperanno domani alla lunga maratona poetica, che coinvolge diverse città italiane e straniere

Poeti "all'attacco" a Castelfranco e Vedelago

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - VEDELAGO: In occasione della Giornata Internazionale per la Giustizia Sociale, la Nazionale Italiana Poeti ha promosso “Attacco poetico”, un flash-mob poetico in tutta Italia e non solo.

Edificio in via dell'Industria, già proprietà di BPV
Edificio in via dell'Industria, già proprietà di BPV

L'acquisto di un immobile, già proprietà della Popolare di Vicenza, fa insorgere il gruppo Castelfranco Merita, che accusa il sindaco di danno erariale. Marcon: «Prima non avevamo i fondi».

Acquisto di un immobile per l'archivio comunale, Sartoretto: «Voglio vedere la documentazione»

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Immobili che vanno, immobili che arrivano, polemiche che restano. In sede di Consiglio comunale, il patrimonio edilizio di Castelfranco è stato al centro dello scontro tra la giunta e le opposizioni.

Progetto viabilità in Borgo Pieve: linea rossa (bretella prevista); linea azzurra (progetto non realizzabile)
Progetto viabilità in Borgo Pieve: linea rossa (bretella prevista); linea azzurra (progetto non realizzabile)

La maggioranza boccia l'emendamento delle opposizioni, contrarie alla realizzazione della bretella attraverso il parco dell'asilo Umberto I.

Scontro in Consiglio sul futuro di Borgo Pieve

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Il futuro di borgo Pieve continua a dividere nettamente il Consiglio comunale, con le minoranze che si oppongono fermamente alla realizzazione della bretella viaria attraverso il parco dell’asilo Umberto I.

Maratona notturna per l'approvazione del bilancio comunale
Maratona notturna per l'approvazione del bilancio comunale

Nelle otto ore di consiglio, le opposizioni hanno attacco a 360° la maggioranza, accusata di mancanza di strategie per il futuro.

Maratona notturna per l'approvazione del bilancio comunale

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Stanotte alle 3.14, dopo una maratona di oltre 8 ore, si è concluso il Consiglio comunale, nel quale sono stati approvati il Bilancio di previsione e il Documento unico di programmazione per il triennio 2021/2023.

Ospedale
Ospedale

Castelfranco Merita, chiede all’assessore "di lasciare il suo posto, per una questione di dignità e di rispetto dei cittadini"

Sartoretto, alle esitazioni dell'assessore Marconato: "È come sparare sulla Croce Rossa"

| Leonardo Sernagiotto |

CASTELFRANCO - Che il rapporto tra il neo-assessore alla sanità e sociale Roberto Marconato e l’opposizione comunale non fosse dei migliori si era già osservato nella prima commissione consiliare sanità di inizi dicembre. Ieri la replica, con l’assessore in evidente difficoltà nel rispondere alle...

vedi tutti i blog

Informativa sulla privacy ai sensi del D.LGS. n. 196/03

FINALITA' DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali raccolti con la presente registrazione sono trattati al fine di consentire l'accesso ai servizi forniti dal portale e riservati agli utenti registrati, nonché per tutte le attività finalizzate al miglioramento dei servizi offerti da EDITORIALE IL QUINDICINALE srl. La presente informativa potrà essere integrata da ulteriori informative rese al momento dell'eventuale richiesta di specifici servizi.

TITOLARE, RESPONSABILI E MODALITA' DI TRATTAMENTO DEI DATI

EDITORIALE IL QUINDICINALE srl, con sede in Vittorio Veneto in Viale della Vittoria - Galleria IV Novembre 4, in qualità di Titolare del trattamento, raccoglie presso di sè e tratta i tuoi dati personali, forniti con la presente registrazione e quelli eventualmente raccolti successivamente per l'erogazione degli specifici servizi che potrai richiedere, con modalità cartacee, automatizzate e telematiche, richieste telefoniche e con logiche strettamente correlate alle finalità di cui sopra. Il Titolare del trattamento ha designato Responsabile del trattamento in Carlo De Bastiani attuale Amministratore della società EDITORIALE IL QUINDICINALE srl . Le procedure software preposte al funzionamento del sito possono inoltre acquisire, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali (dati relativi alla navigazione) la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet, al solo fine di controllare il corretto funzionamento del sito e ricavarne informazioni statistiche anonime sul suo utilizzo. Sono osservate specifiche misure di sicurezza per proteggere i tuoi dati personali contro l'indebita divulgazione, alterazione od uso improprio.

I TUOI DIRITTI

Tu potrai sempre esercitare i diritti di cui all'articolo 7 del D.LGS. n. 196/'03, fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge, di opporti al trattamento dei tuoi dati per finalità di informazione commerciale o pubblicitaria, e richiedere l'elenco completo ed aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento scrivendo a carlo.debastiani@oggitreviso.it.

SOGGETTI CHE POSSONO VENIRE A CONOSCENZA DEI TUOI DATI

I tuoi dati personali raccolti con la presente registrazione potranno essere trattati da incaricati del trattamento preposti alla gestione dei servizi richiesti, alle attività di marketing e dai Responsabili del trattamento.

SOGGETTI AI QUALI I TUOI DATI PERSONALI POTRANNO ESSERE COMUNICATI IN ITALIA

I tuoi dati personali potranno essere comunicati a terzi per adempiere ad obblighi di legge, ovvero per rispettare ordini provenienti da pubbliche autorità a ciò legittimate ovvero per fare valere o difendere un diritto in sede giudiziaria. Se necessario in relazione a particolari servizi o prodotti richiesti, i tuoi dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi che svolgono, in qualità di autonomi titolari del trattamento, funzioni strettamente connesse e strumentali alla prestazione di detti servizi o alla fornitura di detti prodotti. Senza la comunicazione, questi servizi e prodotti non potrebbero essere forniti.

×

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI D'USO DEI SERVIZI

Termini e Condizioni utilizzo

1.1 L'accesso, uso e fruizione dei servizi di partecipazione alla "Comunità di OggiTreviso" del sito www.oggitreviso.it ("il Servizio") è gratuito e subordinato all'accettazione dei termini e delle condizioni di seguito elencati. Il Servizio consente agli utenti che abbiano completato l'apposita procedura di registrazione al sito www.oggitreviso.it ("l'Utente") di poter utilizzare tutti gli strumenti "partecipativi" messi a disposizione dal sito al fine di pubblicare, in un formato digitale compatibile, contenuti quali, a titolo esemplificativo, testi, immagini, suoni o una loro combinazione. I presenti Termini e Condizioni troveranno applicazione anche con riguardo agli eventuali servizi complementari o opzionali.

1.2. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL con sede legale in Viale della Vittoria - Galleria IV Novembre 4 - 31029 Vittorio Veneto. P. IVA 04185520261 Iscrizione al n. 87/2008 del Registro della Stampa, e iscritta al Registro degli Operatori delle Comunicazioni al numero 16571, titolare del sito www.oggitreviso.it riconosce l'importanza della libertà di pensiero e di espressione degli utenti della rete Internet, ma richiede che la fruizione del Servizio sia utilizzato per finalità non illecite e in conformità delle regole del rispetto nei confronti degli altri e della pacifica convivenza. I commenti non vengono moderati dalla redazione di OggiTreviso.it. Al fine di assicurare l'osservanza dei Termini e Condizioni di utilizzo del Servizio, EDITORIALE IL QUINDICINALE potrà, qualora vengano segnalati degli abusi, a suo insindacabile giudizio, cancellare i commenti o altri contenuti inseriti dagli utenti. Nel caso in cui la Società abbia effettivamente ricevuto una informazione di un contenuto generato dagli utenti, che è o può essere potenzialmente ingannevole, falso, offensivo, illegale, che viola i diritti di terzi o è potenzialmente in violazione con questi Termini e Condizioni, Editoriale il Quindicinale srl deciderà se rimuovere tale contenuto dal Sito e come agire di conseguenza. Se un utente crede che alcuni dei contenuti pubblicati da altri utenti pubblicati su OggiTreviso violino i diritti di terzi o siano contrari a questi termini e condizioni, è pregato di informarci immediatamente all'indirizzo redazione@oggitreviso.it

1.3. L'Utente dichiara di essere a conoscenza del fatto che l'attivazione e l'erogazione del servizio dipendono dalle disponibilità tecniche ed organizzative dell'Editoriale il Quindicinale srl e che essa non è in alcun modo responsabile di qualsivoglia inconveniente, ritardo o malfunzionamento relativo al Servizio. La disponibilità del Servizio può essere soggetta a limitazioni o interruzioni per esigenze tecniche.

Conclusione del Contratto ed erogazione del Servizio

2.1. Per aderire al Servizio, l'Utente dovrà compilare l'apposito modulo elettronico di registrazione reperibile on line, accettando i Termini e Condizioni di utilizzo del Servizio . L'Utente assume la piena responsabilità per la veridicità e correttezza dei dati forniti, impegnandosi ad aggiornarli tempestivamente in caso di variazioni e mantenendo indenne l'Editoriale il Quindicinale srl da ogni conseguenza pregiudizievole derivante dalla comunicazione di dati inesatti o non veritieri. Resta inteso che per l'editore faranno fede le informazioni fornite dall'utente.

2.2. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL avrà facoltà, a suo insindacabile giudizio, di non accettare la richiesta di adesione al Servizio e di non consentirne l'accesso o a limitare lo stesso a singole opzioni.

2.3. L'accesso al Servizio, fornito da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL per l'uso esclusivo del'Utente, è consentito attraverso gli appositi codici di accesso attribuiti da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, comprendenti un codice di identificazione (User ID) e una parola chiave (password). L'Utente può in ogni momento cambiare la propria password seguendo le procedure fornite dal sistema. I codici di accesso sono strettamente personali e non potranno essere ceduti o comunicati a terzi. L'Utente dovrà custodire diligentemente i codici di accesso, impedendone l'uso da parte di terzi non autorizzati. L'Utente dovrà informare tempestivamente EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL di qualsiasi fatto che renda i codici di accesso conoscibili a terzi e di qualsiasi uso non autorizzato degli stessi o, comunque, di ogni altra violazione della sicurezza di cui venisse a conoscenza, facendosi carico ai sensi dell'art. 2051 cod. civ di ogni responsabilità per le conseguenze e/o i danni causati dall'utilizzo da parte di terzi dei codici d'accesso forniti da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, la quale avrà facoltà di sospendere o modificare l'uso della User ID e della password in caso di uso improprio o non autorizzato dei codici di accesso.

2.4. L'Utente si impegna a comunicare tempestivamente al Servizio Clienti eventuali problemi relativi all'attivazione e al regolare funzionamento del Servizio eventualmente riscontrati.

Uso del Servizio e responsabilità degli Utenti

3.1. L'uso del Servizio avviene ad esclusivo rischio e sotto la responsabilità dell'Utente. Con la registrazione l'Utente riconosce ed accetta la propria esclusiva responsabilità per tutto ciò che verrà inserito negli spazi messi a disposizione da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, la quale non potrà in alcun modo essere considerata responsabile dell'uso del Servizio in violazione delle disposizioni vigenti. L'Utente si impegna ad utilizzare il Servizio esclusivamente per scopi leciti, conformandosi alle regole di diligenza e della netiquette e in ogni caso senza ledere diritti di qualsivoglia terzo, con particolare riguardo ai diritti di proprietà intellettuale e industriale. L'Utente adotterà ogni cautela al fine di impedire che il Servizio sia utilizzato per compiere attività che violino le leggi ed i regolamenti vigenti, o ledano diritti di terzi e assume ogni responsabilità relativa ai contenuti diffusi sul web tramite il Servizio, sollevando EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL da qualsivoglia responsabilità e obbligandosi a mantenerla indenne da ogni pregiudizio derivante da pretese o azioni di terzi in conseguenza di danni causati dall'uso del Servizio. OggiTreviso contiene contenuti inviati dagli Utenti su cui EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non ha alcun controllo, quindi la Società non può garantire l'accuratezza, l'integrità o la qualità di qualsiasi contenuto generato dagli utenti. Non è possibile per la Società controllare pienamente tutti i contenuti pubblicati sul Sito da parte degli utenti.

3.2. L'Utente riconosce espressamente che tutti i diritti di proprietà intellettuale, protetti dalle norme sul diritto d'autore o da altre disposizioni, fra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo diritti su testi ed immagini, marchi, segni grafici, know-how, codice sorgente, software, hardware, progetti, applicativi, brevetti, segreti industriali, formule, algoritmi, modelli di utilità, disegni ornamentali, banche dati e simili, relativi al Servizio, ai dati e agli altri materiali provenienti dal Servizio o comunque messi a disposizione da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL restano nella esclusiva titolarità di EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL. L'Utente non potrà copiare, modificare, vendere, cedere a qualsiasi titolo, conferire o trasferire a terzi o creare lavori derivati da un qualsiasi diritto di EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, né consentire che terzi lo facciano tramite l'Utente, anche a sua insaputa

3.3. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL è esonerata da qualsiasi onere di preventivo accertamento o controllo sui contenuti immessi nel Servizio, o sui contenuti dei siti web ai quali il Servizio rinvia per il tramite di links e non assume alcuna responsabilità per il contenuto e/o il materiale, anche pubblicitario, divulgato su tali siti o per i prodotti o servizi offerti. Tali prodotti o servizi non possono considerarsi in alcun modo offerti, pubblicizzati, promossi o sponsorizzati da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL e pertanto l'Utente assume ogni responsabilità per ogni attività eventualmente effettuata in relazione a detti prodotti o servizi.

3.4. Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge n. 633/1941 sui contenuti concepiti ed elaborati dall'Utente ed a noi inviati per la pubblicazione, vengono ceduti in via definitiva alla EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL, che avrà pertanto ogni più ampio diritto di utilizzare detti contenuti, ivi compreso - a titolo esemplificativo - il diritto di riprodurre, pubblicare, diffondere a mezzo stampa e/o con ogni altro tipo di supporto o mezzo e comunque in ogni forma o modo, anche se attualmente non esistenti, sui propri mezzi, nonché di cedere a terzi tali diritti, senza corrispettivo in favore dell'Utente.

3.5 In ogni caso, EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL avrà facoltà di monitorare l'attività svolta sul Servizio e di accedere ai contenuti immessi sul web tramite il Servizio, in ogni momento e senza preavviso, per verificare il rispetto delle condizioni di utilizzo del Servizio. In caso di violazione delle presenti condizioni di utilizzo o di diritti di terzi, EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà assumere i necessari provvedimenti, ivi inclusa l'eventuale sospensione o interruzione del Servizio e la segnalazione alle Autorità competenti. Nessuna indennità o risarcimento sarà dovuto all'Utente per i contenuti che EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL abbia deciso a suo insindacabile giudizio di rimuovere o non ospitare nel Servizio.

3.6. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà inserire, a propria esclusiva discrezione, altri contenuti di qualsiasi genere, tanto propri che di terzi, nelle pagine web dedicate al Servizio, ivi compresi banners o altri messaggi pubblicitari anche di terzi, e potrà modificarne ogni aspetto, quali la veste grafica, gli indirizzi elettronici, le modalità di accesso, le caratteristiche tecniche e così via a propria esclusiva discrezione.

Condizioni di utilizzo

4.1. L'Utente si obbliga a non immettere negli spazi messi a disposizione nel Servizio: - materiale pornografico, osceno o, comunque, contrario al decoro; - contenuti che violano i diritti d'autore o altri diritti di proprietà intellettuale; - materiale offensivo, diffamatorio, lesivo del sentimento religioso o che inciti alla violenza, al fanatismo, alla sovversione, al terrorismo o all'odio politico, razziale o religioso; - software pirata, file musicali, immagini, video, grafiche, testi protetti da copyright; - programmi idonei a danneggiare un sistema informatico o telematico (virus o componenti dannosi) o che consentano l'accesso abusivo a sistemi informatici o telematici protetti; - materiali o applicazioni che utilizzino una quantità eccessiva di CPU (Central Processing Unit); - materiale che consenta o promuova il gioco d'azzardo, scommesse, concorsi a premi, aste, giochi la cui partecipazione è consentita attraverso un corrispettivo; - pubblicità, banners o scripts pubblicitari o sponsorizzazioni a pagamento; - contenuti criptati, software che consentano l'anonimato sulla rete internet o pagine o file nascosti non raggiungibili tramite un link; - archivi di dati o informazioni personali o banche dati in violazione delle disposizioni del D. Lgs. 196/2003 in materia di protezione dei dati personali; - materiale o attività, in generale, che istighi ad attività illecite o contrarie a norme imperative, all'ordine pubblico o al buon costume.

4.2. Agli utenti del Servizio è fatto inoltre divieto di: - utilizzare lo spazio messo a disposizione per attività economiche o professionali; - effettuare qualsiasi trattamento di dati personali; - utilizzare lo spazio messo a disposizione come archivio di file o come archivio per file utilizzati da altri server; - utilizzare il servizio per attuare tecniche di spamming, o per la trasmissione o lo scambio di virus, lettere a catena; - nascondere l'origine di qualsiasi contenuto, spacciarsi per qualsiasi persona o ente (compresi i dipendenti EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL o gli ospiti del forum o host) o falsificare qualsiasi connessione con qualsiasi persona o entità.

4.3 L'Utente garantisce la titolarità e la piena disponibilità di ogni immagine, sequenza di immagini, segno grafico, suono o sequenza di suoni, musica, informazione o dato in qualunque forma, intelligibile o meno (testo, grafica, immagine, suono, foto, filmato ecc.), immessi nello spazio messo a disposizione. L'Utente assume piena ed esclusiva responsabilità circa la legittima disponibilità dei contenuti immessi nel servizio e assicura che gli stessi non sono contrari a norme imperative e non violano alcun segno distintivo, diritto di proprietà intellettuale, industriale o altro diritto di terzi, in difetto obbligandosi a manlevare e tenere indenne EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL da ogni eventuale conseguenza pregiudizievole dipendente dalla violazione di tali diritti. L'Utente potrà immettere esclusivamente contenuti rispetto ai quali sia titolare del relativo diritto d'autore o di cui abbia acquisito dal titolare del diritto d'autore i relativi diritti di pubblicazione, utilizzazione e riproduzione e, comunque, solo con l'autorizzazione scritta del titolare alla pubblicazione. La ricerca e visualizzazione dei contenuti è effettuata tramite procedure automatiche, attraverso le quali i contenuti e le informazioni immesse dagli utenti vengono rese direttamente disponibili senza che EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL possa in alcun modo verificarne il contenuto, l'accuratezza e la veridicità per le quali declina ogni responsabilità. L'Utente prende atto ed accetta che la procedura di ricerca e visualizzazione automatica potrebbe, inoltre, portare alla consultazione di informazioni dal contenuto non gradito o adatto ad un pubblico adulto. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non compie alcun preventivo controllo sui contenuti inviati dall'Utente e non è in alcun modo responsabile del contenuto illecito, illegittimo, mendace, impreciso delle stesse.

4.4. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL si riserva la facoltà di apportare, anche senza preavviso, variazioni alle funzionalità del Servizio; nonché modificare le specifiche tecniche o variare le presenti Condizioni generali di utilizzo del Servizio ed eventuali i servizi aggiuntivi, per proprie sopravvenute esigenze tecniche, economiche e gestionali

Durata, Recesso, Interruzione del Servizio e modifica dei Termini e Condizioni

5.1. Le presenti Condizioni di utilizzo hanno durata indeterminata. Ciascuna Parte potrà recedere dal contratto in ogni momento.

5.2.EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà in ogni momento modificare, sospendere o interrompere il Servizio, senza alcun obbligo di preavviso e a propria esclusiva discrezione, senza che possa essere in alcun modo responsabile nei confronti dell'Utente o di terzi per ogni eventuale danno, mancato guadagno o spesa conseguente a tali interventi. In caso di violazione delle condizioni di utilizzo, EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà in qualsiasi momento e anche senza preavviso modificare o rimuovere qualunque contenuto immesso nel Servizio. In particolare, il Servizio potrà essere interrotto quando l'Utente non fornisca dati personali aggiornati, completi e veritieri o nel caso in cui faccia uso del Servizio con modalità o per fini o illeciti o per la trasmissione o lo scambio di contenuti illeciti o lesivi di diritti di proprietà intellettuale o industriale o altri diritti di terzi o comunque non rispetti le condizioni di utilizzo del Sito e del Servizio.

5.3 EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà sospendere, in tutto o in parte, in ogni momento l'erogazione del Servizio anche senza preavviso, in caso di guasti alla rete e agli apparati tecnici, propri o di altri operatori. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL potrà, altresì, sospendere in via cautelativa il Servizio, anche senza preavviso, qualora sia riscontrato o segnalato un uso dello stesso contrario alle leggi, ai regolamenti o alle disposizioni contrattuali o alla netiquette.

5.4 Questi Termini e Condizioni sono stati aggiornati l'ultima volta il 14 settembre 2012. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL può aggiornare questi Termini e Condizioni per motivi legali o regolamentari, o alla luce delle modifiche relative ai propri servizi e/o alle proprie pratiche commerciali. In caso di modifiche, EDITORIALE IL QUINDICINALE S.R.L. FORNIRA' all'utente apposito avviso, inviando una e-mail per avvisarlo degli eventuali cambiamenti sostanziali che possono essere di suo interesse. Le modifiche avranno validità dal momento dell'invio dell'e-mail all'utente. Si richiede in ogni caso di visionare i seguenti Termini e Condizioni ogni volta che accede al Sito per verificare eventuali aggiornamenti.

Limitazioni di responsabilità

6.1. Il Servizio viene erogato senza alcuna garanzia, esplicita o implicita, di buon funzionamento. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non risponderà dei danni cagionati dal ritardo, dal difettoso funzionamento o dalla inaccessibilità sospensione e/o interruzione del Servizio, nonché dalla perdita e dall'alterazione delle pagine web o dei contenuti immessi dagli Utenti. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL declina inoltre ogni responsabilità relativa a danni causati da virus informatici, files danneggiati, errori, omissioni, problemi di rete, incompatibilità software o hardware, prelievi non autorizzati, accessi abusivi, alterazioni o cancellazioni dei dati e non potrà essere tenuta verso l'Utente, i soggetti direttamente o indirettamente connessi all'Utente stesso e/o i terzi, al risarcimento per danni, perdite o costi subiti in conseguenza di tali eventi. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non garantisce che il Servizio sia fornito senza interruzioni, in modo sicuro ed esente da errori e che risponda ai requisiti richiesti dall'Utente.

6.2. Resta inteso che EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non garantisce che le misure di protezione adottate impediscano in modo assoluto la diffusione di programmi idonei a danneggiare un sistema informatico o telematico, né la possibilità di accessi abusivi di terzi non autorizzati a sistemi informatici o telematici, né il prelevamento non autorizzato di contenuti. EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL non assume nessuna responsabilità per l'uso che gli utenti possano fare dei contenuti che siano stati illecitamente prelevati dal Servizio.

Tutela dei dati personali

7.1 EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL si conforma rigorosamente alle disposizioni del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali e assicura che, ai sensi della predetta normativa, il trattamento dei dati personali forniti dall'Utente per l'esecuzione del Servizio sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza. I dati personali verranno trattati da EDITORIALE IL QUINDICINALE SRL esclusivamente per le finalità correlate all'utilizzo del Servizio da parte dell'Utente.

7.2. Il cliente prende atto che il gestore del servizio identifica l'Utente nel momento della connessione mediante il codice identificativo allo stesso attribuito e che le informazioni relative all'accesso al Servizio sono contenute nel registro elettronico del funzionamento (il Log), compilato e custodito a cura di XXXXXXX. Il contenuto del Log è strettamente riservato e potrà essere reso in forma intelligibile ed esibito solo su richiesta delle Autorità competenti.

Legge applicabile e foro competente

8.1 Il presente contratto è interamente disciplinato dalla legge italiana anche se eseguito in tutto o in parte all'estero. Per qualsiasi controversia inerente alla interpretazione o esecuzione del presente contratto è competente in via esclusiva il Foro di Treviso.

×

Grazie per averci inviato la tua notizia

×