18/08/2022possibili temporali

19/08/2022pioggia debole e schiarite

20/08/2022parz nuvoloso

18 agosto 2022

Oderzo Motta

Aperta un’inchiesta sulla morte in Croazia di Lara e Michele

La coppia è stata travolta da un furgone mentre era in vacanza in moto

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Michele Polesello, Lara Bisson

ODERZO – Grande cordoglio nelle due comunità dove risiedevano Michele Polesello, 46enne di Oderzo, e Lara Bisson, 39enne di Noventa Vicentina, deceduti in seguito ad un incidente verificatosi venerdì mentre in moto stavano viaggia in Croazia, dove si erano recati in vacanza. Le autorità locali hanno aperto un’inchiesta sull’accaduto e il conducente del furgone che ha travolto la coppia ora è passibile di denuncia per la morte di Michele e Lara.

I familiari ora attendono in nulla osta per il rimpatrio delle salme per le quali è stata disposta l’autopsia al fine di chiarire in maniera inequivocabile quanto accaduto. Michele, originario di Pordenone, da qualche tempo abitava a Jesolo ma ha lungamente risieduto ad Oderzo in via Manin e lavorava nell’azienda Arrex di Mansué.

Nell’impatto con il furgone Michele è morto sul colpo mentre Lara in gravissime condizioni è spirata all’indomani in ospedale a causa delle gravissime ferite riportate. La donna, laureata allo Iuav di Venezia, era una commercial interior designer presso il Distretto Creativo di Torri di Quartesolo e risiedeva a Noventa Vicentina.



Leggi anche:

Schianto in Istria, muore coppia di motociclisti: lui è di Oderzo
 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×