08 aprile 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

LA APE NON RISPETTA I PATTI

I sindacati chiedono il fallimento dell'azienda di Crevada

| | commenti |

| | commenti |

LA APE NON RISPETTA I PATTI

 Refrontolo – Cinque ore di vertice finite nel nulla: non arrivano i soldi degli stipendi dei lavoratori Ape.

A due settimane dalla firma dell'accordo tra rappresentanti dei lavoratori e proprietà, ieri in Provincia si è tenuto un nuovo incontro sulla vertenza Ape. Un confronto aspro che si è protratto per diverse ore e si è concluso con la rottura tra sindacati e proprietà.

Dopo troppi incontri senza esito al tavolo della Provincia, i sindacati arrivano allo scontro con la dirigenza della Advanced Project Engineering: la Fiom-Cgil chiederà di avviare la procedura per il fallimento.

La proprietà aveva garantito che avrebbe trovato la liquidità per pagare gli stipendi arretrati dei dipendenti, entro il 10 febbraio.
Ma le buste paga di dicembre restano carta: gli operai ritrovatisi senza lavoro da un giorno all’altro non hanno ancora avuto gli stipendi di dicembre.

L’azienda non ha rispettato nemmeno l’accordo con la Provincia di consegnare i suoi libri contabili.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

19/11/2009

BANCAROTTA: IN 90 SENZA LAVORO

Arrestato imprenditore coneglianese. Sette indagati. Ecco cosa c’era dietro al fallimento della Marmitte Zara

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×