25 luglio 2021

Conegliano

Antonio Luis Piccoli, patron di Radio Conegliano, si è spento mercoledì sera per una malattia

Il presidente dell’emittente radiofonica aveva 64 anni e la notizia della sua morte ha destato profondo cordoglio

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Antonio Luis Piccoli

CONEGLIANO - Oggi alle 18 si è spento dopo una lunga ed impietosa malattia Antonio Luis Piccoli il patron di Radio Conegliano. Originario del Brasile meridionale dove i suoi nonni erano emigrati, in cerca di fortuna, era tornato alle sue radici nel Trevigiano dove aveva messo a frutto la sua competenza di giornalista nella storica emittente radiofonica.

Un tumore qualche anno fa lo aveva colpito alla gola ma dopo un periodo in cui il male sembrava essere stato sconfitto si era ripresentato: un destino davvero crudele per un uomo che della sua voce aveva fatto un mestiere. Antonio era una persona generosa che per la sua terra si era speso con grande impegno e in queste ore molti lo ricordano con affetto.

Presidente di Radio Conegliano, di fatto l’emittente radiofonica era la sua “creatura” per la quale con grande sacrificio si prodigava, in tempi non facili per i media locali. Persona molto stimata, non solo a Conegliano, la sua dipartita a soli 64 anni ha destato profondo cordoglio tant’è che la notizia è corsa rapidamente anche in America Latina. Lascia la moglie e la figlia di 10 anni.



 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×