22 aprile 2021

Castelfranco

Annullo filatelico dedicato alle opere di Canova

L'appuntamento è martedì 22 dicembre presso l'ufficio postale di Possagno, dalle 9 alle 13.

| Maria Elena Tonin |

immagine dell'autore

| Maria Elena Tonin |

Annullo filatelico a Possagno

POSSAGNO - Paolina Borghese si mette in mostra. Si profila un po' di requie per la statua del Canova di Paolina borghese, danneggiata lo scorso luglio. In attesa del restauro conservativo che partirà tra poco, il Museo ha dato ieri l'annuncio di un annullo filatelico dedicato proprio alla statuta realizzata dallo scultore di Possagno tra il 1804 e il 1808.



L'annullo sarà il prossimo 22 dicembre, presso l'ufficio postale del paese natio del Canova, Le due iniziative anticipano la mostra a lei dedicata la prossima primavera. "Anche se le porte purtroppo rimangono chiuse al pubblico" sono le parole che accompagnano l'evento "il Museo è un luogo in fermento che non si ferma ma che anzi pensa e progetta."



Il Canova e anche Paolina Bonaparte, non sono nuovi a questo tipo di "impresa" e sono comparsi più volte nei francobolli commemorativi realizzati da Poste Italiane. Maria Paola Bonaparte, nata Borghese, finì in un francobollo della Repubblica Italiana del valore di 80 lire, il 15 luglio del 1957, in occasione del bicentenario della nascita di Antonio Canova. In quell'occasione la tiratura fu di 5 milioni di pezzi.



Le tre grazie apparvero invece in un'emissione dentellata del 1972, con una tiratura, questa volta, di 15 milioni di pezzi, in occasione del 150° anniversario della morte dello scultore. E nel 2007 fu la volta di "Amore e Psiche", francobollo da 1,50 euro, emesso in occasione del 250° anniversario della nascita di Antonio Canova (Possagno 1757 - Venezia 1822). Ne furono stampati 3 milioni e 500mila esemplari. Il bollettino illlustrativo dell'emissione venne ralizzato da Mario Guderzo, storico dell'arte e direttore del Museo canFrancobollo Le tre grazie, 1972oviano fino allo scorso anno.



Altri francobolli commemorativi dedicati al Canova e alle sue opere sono stati emessi, negli anni, da San Marino e dalla Città del Vaticano. L'appuntamento è martedì 22 dicembre presso l'ufficio postale di Possagno, dalle 9 alle 13.


 


| modificato il:

foto dell'autore

Maria Elena Tonin

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×