03 dicembre 2020

Castelfranco

Angela e Piero hanno regalato un bosco alla comunità di Borso del Grappa

Una superficie di quasi di 11mila mq. che i fratelli Angela e Piero dal Moro, originari di Borso, in accordo con i figli hanno voluto donare alla comunità.

| Maria Elena Tonin |

immagine dell'autore

| Maria Elena Tonin |

Angela e Piero dal Moro

BORSO DEL GRAPPA - "A Borso del Grappa, capita anche questo". Così, parla il sindaco Flavio dall'Agnol, commosso. Il gesto è di quelli al giorno d'oggi rari: una donazione di un pezzo di bosco al comune di Borso del Grappa: una superficie di quasi di 11mila mq. che i fratelli Angela e Piero dal Moro, originari di Borso, in accordo con i figli hanno voluto donare alla comunità.

 

Tutto è accaduto in modo piuttosto repentino: il contatto dei due anziani una decina di giorni fa, l'assessore che prende accordi e oggi la firma dell'atto, con il sindaco piuttosto emozionato. "Un gesto di grande bellezza, questa è la parola che vorrei usare" ha detto Flavio Dall'Agnol "due belle persone e molto bello il gesto che hanno fatto per la comunità." Il valore aggiunto viene dato dai tempi in cui viviamo, dove non solo è merce rara una qualsiasi donazione, ma la gente litiga per molto meno.

 

Il terreno è in ottima posizione e sopratutto ben servito dalla strada. "Abbiamo contatto il servizio forestale, per una prima pulizia del bosco: ma l'idea è di una piantumazione selezionata con carpini e altre piante autoctone, per creare un bosco che tra vent'anni possa essere usato dalla comunità o da chi ne ha bisogno. Fa un certo effetto, avere la possibilità di pensare a progetti così a lungo termine e di questo tipo." Conclude dall'Agnol "posso solo dire grazie a nome dei cittadini di Borso."

 



foto dell'autore

Maria Elena Tonin

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×