26/01/2022nubi basse

27/01/2022nebbia

28/01/2022parz nuvoloso

26 gennaio 2022

Conegliano

Anche i sindacati attaccano il sindaco-medico Riccardo Szumski

L'attacco in una nota diramata da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp, sigle che rappresentano anziani e pensionati

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

riccardo szumski

SANTA LUCIA DI PIAVE - Anche i sindacati attaccano il sindaco-medico Riccardo Szumski. “Da mesi il sindaco di Santa Lucia di Piave sta assumendo posizioni non condivisibili in merito alla pandemia. La situazione va affrontata con grande senso di responsabilità e non deve essere strumentalizzata a fini politici di parte”, si legge in una nota diramata da Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp, sigle che rappresentano anziani e pensionati.

 

“La deriva istituzionale a Santa Lucia è ben rappresentata dal gazebo, dove il sindaco pretende di ricevere i cittadini perché, per sua scelta, la sede municipale non è per lui agibile”, sostengono i sindacati. “L’accusa di tradimento mossa al Presidente Mattarella è un’altra affermazione grave di Riccardo Szumski, sindaco della Repubblica – si legge ancora nella nota -. Fatti del genere, a dir poco vergognosi, determinano sconcerto e un confronto non corretto nelle forme e nei metodi, che mettono in difficoltà la vita istituzionale, compresa quella della comunità locale. Come pensionati ci sentiamo dunque di stigmatizzare la situazione, anche perché proprio i pensionati sono stati i primi fruitori e fautori della bontà della vaccinazione, recandosi con grande responsabilità sino dalle prime chiamate a immunizzarsi, contribuendo alla situazione attuale”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×