07/12/2021velature lievi

08/12/2021pioggia

09/12/2021pioggia debole

07 dicembre 2021

Oderzo Motta

Amministrative di Oderzo, il Consiglio di Stato boccia il ricorso delle tre liste escluse

La Corte conferma la sentenza del Tar dopo lo stop da parte della commissione elettorale per un vizio di forma

|

|

foto d'archivio

ODERZO - Il Consiglio di Stato respinge il ricorso delle tre liste escluse dalle prossime elezioni di Oderzo.
I candidati Tino Alescio, Marco Drusian e Michele Sarri avevano presentato appello al Consiglio di Stato per chiedere l’annullamento della sentenza del Tar che giudicava improponibile la richiesta di poter partecipare alle prossime elezioni comunali (per un problema formale, la mancanza di un timbro).

Ieri si è riunito il Consiglio. I primi ricorsi a non essere accolti sono stati per le due liste che appoggiavano il candidato Marco Drusian (Cittadini Uniti e Oderzo Sicura), poi è stata la volta delle lista di Tino Alescio (Forza Oderzo)
La bocciatura del ricorso è stata motivata dalla violazione sulla garanzia dell’unicità dei fogli in cui sono state raccolte le firme a sostegno dei candidati. Su alcuni fogli in A4 non avevano alcuna forma di collegamento tra loro mediante sigla o timbro. Un vizio formale scoperto dalla Commissione Elettorale inviata dalla Prefettura.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×