16 ottobre 2021

Allarme bomba a Venezia

Evacuato il Palazzo Grandi Stazioni, sul posto gli artificieri

|

|

palazzo

VENEZIA - Allarme bomba a Venezia: nella tarda mattinata di oggi, il personale del Palazzo Grandi Stazioni di Venezia, sede di parte della Regione Veneto, ha lanciato l'allarme alle forze dell'ordine per la presenza, all'interno dell'edificio, di un contenitore sospetto, lasciato incustodito.

Come da prassi, è scattato il protocollo di sicurezza. Gli agenti della Polizia di Stato, supportati dai Vigili del fuoco, hanno evacuato tutti i dipendenti che si trovavano all'interno, per permettere le operazioni di bonifica degli artificieri.
L'oggetto abbandonato, a quanto appreso, è un contenitore, poco più grande di una fiala e appoggiato sui tubi del gas, utilizzato nella pratica del "Geocaching", un tipo di caccia al tesoro in cui i partecipanti utilizzano ricevitori Gps per nascondere o trovare barattoli di varie dimensioni, contenenti indicazioni per proseguire nel gioco. Sarebbe stato nascosto all'interno del palazzo senza le necessarie autorizzazioni.
 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×