28/05/2022temporale

29/05/2022nuvoloso

30/05/2022nuvoloso

28 maggio 2022

Montebelluna

Alessia, “bikini pro” al Mister Olympia di Las Vegas

La 28enne di Montebelluna è una delle professioniste più conosciute al mondo in questa disciplina: tra cinque settimane sarà di scena anche all’Arnold Classic in Ohio

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Alessia Facchin

MONTEBELLUNA - Alessia Facchin ha 28 anni, è di Montebelluna ed è una delle più note e importanti campionesse di Bikini, competizione della International Federation Bodybuilding e Fitness.
Ossia competizione tra modelle più toniche, valutate per bellezza, portamento ed eleganza. Lo ha raccontato lei stessa.

Alessia, molti non conoscono questa disciplina.
«La cultura del bikini in effetti è molto più sentita negli Stati Uniti rispetto all’Europa. Le competizioni più importanti sono appunto negli Usa. In quel Paese la popolarità di questo sport è davvero grande».

A quante gare partecipi?
«Durante l’anno sono in pedana per circa 15-17 competizioni in tutto il mondo. Ogni gara ha una classifica a sé e punto sempre ad entrare nella top five».

E le soddisfazioni non mancano…
«Nella gara a cui ho partecipato in Florida nell’ottobre dell’anno scorso, 2021, ho ottenuto il pass per la gara “Mister Olimpia” in programma a dicembre 2022 a Las Vegas. Si tratta della competizione più importante al mondo, una sorta di mondiale».

Non è la tua prima partecipazione.
«Ci andrò per la terza volta. Nel 2021 entrai nelle Top 15, ossia 14° posto e prima in Europa. Davanti c’erano tutte statunitensi».

Ma non solo Mister Olimpia.
«Tra cinque settimane sarò sul palco della Arnold Classic, in Ohio, ossia la seconda competizione al mondo più importante in questa disciplina. Questa però è a inviti, non tramite qualificazioni. E dunque per me è un risultato davvero di grande prestigio».

Come nasce questa passione?
«Facevo la modella ma mi sono sempre allenata in palestra. Un giorno per gioco mi ero messa d'impegno per partecipare a una gara a livello amatoriale. E vinsi. Continuai e il percorso fu lungo. Ma oggi sono una bikini professionista perché sono seguita dai miei partner come Yamamoto Nutrition, con me da sette anni e che, grazie a un supporto importante, mi ha aiutato a coronare molti sogni; o come Protan e Suit you Swimwear».

Come si svolgono le tue sedute di allenamento?
«Mi alleno tre ore al giorno, tutti i giorni, in due palestre. Alla Fisico Fitness Club di Pederobba e alla Blue Fit di Montebelluna Un’ora al mattino e due ore al pomeriggio. La settimana è divisa a segmenti, un giorno alleno le spalle, un altro giorno le gambe, poi i glutei e via di questo passo. Faccio cardiofitness, ogni giorno corro sul tapis roulant un’ora al mattino e mezz’ora nella seduta pomeridiana per concludere l’allenamento. E massima attenzione all’alimentazione, soprattutto per me che sono anche nutrizionista laureata. Il mio programma prevede sei pasti giornalieri a distanza di tre ore l'uno dall’altro».

Regole così ferree non pesano?
«Dopo anni a questi livelli è divenuta una routine. Spero che il mio esempio possa essere importante e seguito anche da altre ragazze per uno sport che richiede grande motivazione ma che può dare davvero grandi soddisfazioni».
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×