26 febbraio 2020

Conegliano

Al via a settembre i lavori per la pista ciclabile del Menarè

Otto i cantieri attivi a Ferragosto a Conegliano su scuole, strade e palazzetti

commenti |

commenti |

Al via a settembre i lavori per la pista ciclabile del Menarè

Materna Tofano

CONEGLIANO - Ferragosto a Conegliano è tempo di cantieri. 8 cantieri su 14 del Comune attivi, principalmente quelli di messa in sicurezza dell'edilizia scolastica, ma anche su strade (via Pittoni, 161 mila euro) e palazzetti (palestra stadio, 1.6 milioni di euro). "Le imprese sono impegnate sia per onorare le scadenze sia per velocizzare certi cantieri, come quelli delle scuole, per agevolare il più possibile l'avvio del prossimo anno scolastico - spiega il sindaco Floriano Zambon - Questa mattina, durante i sopralluoghi, abbiamo verificato di persona con i tecnici comunali e quelli delle imprese gli stati di avanzamento di diverse opere, anche della palestra stadio, i cui tempi di conclusione lavori potrebbero accorciarsi notevolmente".

 

Soddisfazione da parte del sindaco che nella tarda mattinata di ieri ha incontrato la stampa per presentare il piano di ammodernamento della illuminazione pubblica comunale, relativa a oltre 6.800 punti luce. "L'aggiudicazione della gara è attesa entro fine novembre, per un importo di oltre 3.8 milioni di euro - spiega il sindaco - Tra i vantaggi che prevede questa nuova gestione c'è non solo il risparmio energetico e l'ammodernamento di tutta la rete di illuminazione pubblica, ma soprattutto la sicurezza notturna. Grazie al risparmio di 2/3 della spesa, derivanti dalle nuove installazioni tecnologiche, sarà possibile garantire a pieno un servizio utile non solo per la viabilità ma anche per la pubblica sicurezza. In sintesi, mai più lampioni spenti di notte a Conegliano".

 

Nell'occasione il sindaco Zambon ha aggiornato anche su altri 4 interventi che saranno finanziati o partiranno da settembre. "Si tratta del piano asfaltature, per 500 mila euro, che la giunta dovrà apporvare entro agosto ed il completamento di via Vespucci, per 700 mila euro - ha detto il sindaco Zambon - Inoltre abbiamo previsto per la messa in sicurezza dell'Istituto Umberto I circa 650 mila euro di lavori da appaltare. Infine, partirà a settembre il cantiere della pista ciclabile del Menarè per 680 mila euro. Impegni e progettualità rilevanti per i quali devo ringraziare la struttura tecnica comunale, che sta gestendo una mole di lavoro importante, con competenza e affidabilità".

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

26/07/2016

Occhio ai lavori in corso

Saranno diverse le strade di Oderzo oggetto di interventi e scavi in queste settimane estive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×