21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024possibili temporali

23/05/2024pioggia debole e schiarite

21 maggio 2024

Cronaca

Al Pronto soccorso armato di coltello: cerca l'ex compagna e ferisce 3 persone

Il 22enne, poi bloccato dai Carabinieri, ha sferrato alcune coltellate ferendo un infermiere, un addetto alle pulizie e un utente dell'ospedale intervenuti per fermarlo

|

|

PRONTO SOCCORSO

MILANO - E' entrato nel Pronto soccorso armato di coltello, cercando l'ex compagna e finendo per ferire anche un infermiere. E' successo ieri pomeriggio a Milano verso le 17 quando un 22enne italiano, incensurato, in forte stato di agitazione al momento dell'intervento dei Carabinieri, ha fatto accesso all'interno del Pronto soccorso dell'ospedale Città Studi, verosimilmente con l'intenzione di aggredire l'ex compagna.

L'uomo armato di un coltello di piccole dimensioni, ha sferrato alcune coltellate ferendo un infermiere, un addetto alle pulizie ed un utente dell'ospedale intervenuti per fermarlo per poi venire bloccato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile prontamente intervenuti. Nessuno dei feriti versa in pericolo di vita. L'ex compagna, che non é rimasta ferita, é una 22enne italiana, incensurata. I tre feriti sono un infermiere 57enne italiano, un'addetto alle pulizie 56enne, di nazionalità egiziana ed un utente dell'ospedale, un 74enne italiano. Tutti non in pericolo di vita. I Carabinieri stanno indagando al fine di ricostruire le motivazioni del gesto dell'uomo.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×