11 maggio 2021

Mogliano

Al posto dell’ex sede Soms uno sportello turistico? “Stiamo valutando un’altra sua collocazione”

A seguito della demolizione del fatiscente edificio si è aperto un bellissimo scorcio che ha messo in dubbio i piani dell’Amministrazione

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Lo scorcio sulle ex scuole Rossi che si è aperto in seguito della demolizione del fatiscente edificio

MOGLIANO VENETO – La recente demolizione del fatiscente edificio vicino alle ex scuole Rossi (oggi sede comunale) si porta dietro nostalgia di un passato storico e progettualità per un futuro all’avanguardia.

L’edificio che si trovava in pieno centro Città era stato costruito a fine ‘800 dai soci della Soms; durante il ventennio fu sequestrato e trasformato in Casa del Fascio. Nel tempo i suoi spazi sono stati occupati da un supermercato, dalla sala prove della band comunale e come archivio comunale.

La sua demolizione, che era in programma da tempo, ha aperto un dibattito sul possibile utilizzo dell’area liberata. I piani dell’amministrazione Bortolato prevedono – da programma di mandato - uno sportello informativo turistico di nuova generazione col fine di promuovere le bellezze del Territorio.

Ma c’è chi, tra i cittadini, spera in un suo differente utilizzo. Da qualche giorno, infatti, nei gruppi facebook di Mogliano gira una lettera diretta al Sindaco in cui si chiede di dedicare l’area “a suolo verde alberato o altra attività ludica”.

“Da architetto – commenta Davide Bortolato - mi sono accorto anche io subito che con la demolizione dell’ex Soms si è aperto un bellissimo cono visivo sullo storico edificio delle ex scuole Rossi (che è sottoposto a vincolo monumentale), il quale potrebbe rappresentare una bellissima porta d’ingresso a Mogliano.

Lo studio di fattibilità aveva già ottenuto il parere positivo della Soprintendenza ma ora stiamo valutando se spostare altrove lo sportello turistico, che comunque rimane una nostra priorità.

Ci tengo a ringraziare i cittadini, la cui partecipazione attiva rappresenta un importante contributo per l’Amministrazione da cui trarre spunti di riflessione molto interessanti”.

 

FOTO - Fonte: gruppo facebook "Sei di Mogliano se"

 



foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×