25 ottobre 2020

Mogliano

Al via il Passante Verde 2.0

Lungo i 32 chilometri della tratta, da Mira a Quarto d’Altino, sono previste nuove aree verdi con piantumazioni di numerose piante

|

|

Al via il Passante Verde 2.0

MOGLIANO - Al via il progetto del Passante Verde 2.0 che Cav, la concessionaria che gestisce il Passante, ha presentato come la prima autostrada verde d’Italia.

Ieri, domenica, messa a dimora del primo albero a Scaltenigio di Mirano. Il progetto, che mira a far diventare il tratto ricco di aree verdi con la piantumazione di numerose piante, conta sulla collaborazione di Veneto Agricoltura, Cia, Confagricoltura, Coldiretti e associazioni di categoria dei coltivatori.

L'idea di fondo è quella della mitigazione ambientale tra i comuni  da Mira a Quarto d’Altino, passando per Mogliano il cui territorio è attraversato da una decina dei 32 chilometri del Passante, lungo Campocroce, Zerman e Bonisiolo.

Presente anche il sindaco moglianese Carola Arena. In passato  furono piantumate alcune aree verdi a ridosso del Passante, che morirono a causa delle siccità e della mancanza di manutenzione, come ricorda il Gazzettino

In campo dunque Coldiretti, Cia, Confagricoltura e proprietari del terreni interessati per la gestione delle decine di migliaia di nuove alberature

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×