08 luglio 2020

Nord-Est

Al mercato, cloni perfetti di iPhone: due denunce

|

|

Al mercato, cloni perfetti di iPhone: due denunce

VERONA - La Polizia municipale di Verona ha segnalato all'Autorità giudiziaria per il reato di vendita di prodotti contraffatti una coppia di nazionalità romena. L'uomo di 26 anni e la donna 21enne sono stati scoperti da agenti in borghese al mercato dello stadio mentre proponevano ai passanti smartphone falsi di ultimissima generazione a 200 euro. Sequestrati due Samsung e due iPhone.

 

Apparecchi nuovi, senza confezioni o istruzioni, corredati esclusivamente del carica batterie, che dagli accertamenti della Polizia municipale sono risultati veri e propri cloni dei prodotti ufficiali. I due iPhone avevano addirittura lo stesso codice IMEI, il codice numerico internazionale che identifica univocamente i terminali mobili-telefoni cellulari.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×