21/04/2024pioggia e schiarite

22/04/2024nubi sparse

23/04/2024pioggia debole

21 aprile 2024

Ambiente

Aida: "Potenziare il verde, cardine sostenibilità ambientale e benessere urbano".

| AdnKronos |

| AdnKronos |

Aida:

Milano, 21 feb. (Adnkronos) - L’allarme inquinamento atmosferico di queste ore e di questi giorni in Lombardia ed in altre regioni italiane, in particolare in pianura padana, evidenzia il bisogno immediato di potenziare il verde urbano e extraurbano, base fondamentale di un ambiente più sano e protettivo del benessere urbano delle aree metropolitane del nostro paese. La nostra associazione, “Associazione nazionale Imprese per la Difesa e la tutela Ambientale” è pronta a partecipare a “MyPlant & Garden 2024”, - dichiara Alberto Patruno Direttore generale di AIDA - la fiera del garden e del paesaggio più prestigiosa d’Italia, che si terrà presso la Fiera Milano Rho dal 21 al 23 febbraio, in questa sede l’associazione sarà impegnata nella promozione della sostenibilità ambientale e la salute delle nostre città attraverso la valorizzazione del verde pubblico, attraverso vari incontri e convegni che verranno organizzati in questa nuova edizione della manifestazione”.

Oltre allo stand espositivo di Asso.Impre.Di.A., situato nel padiglione 20 | B14 che si trasformerà in un punto di incontro tra i vari professionisti del settore che vorranno conoscere le iniziative dell’associazione, e grazie allo sforzo organizzativo del presidente Gianluca Bartolini e del direttore generale Alberto Patruno, l’Associazione AIDA ha organizzato tre incontri aperti a tutti dove si affronteranno tematiche fondamentali per mettere il verde pubblico al centro della nuova visione urbana e del benessere collettivo.

Si inizierà oggi mercoledì 21 febbraio, dalle 14 alle 16 presso la Sala Landscape Pad 20 | C09, con il convegno “Il Verde e la salute sono il futuro delle nostre città” che rappresenta un momento cruciale per discutere l’importanza del verde nelle città moderne e segna la terza tappa nazionale della “Passeggiata per l’Italia”, dopo Napoli e Firenze, che l’associazione ha avviato per toccare le principali città italiane. Francesca Oggionni, presidente Odaf Milano, darà il via all’evento sottolineando come la presenza di aree verdi influenzi direttamente la salute e il benessere delle persone che vivono in città. Il moderatore Massimo Lucidi porterà avanti il dibattito, sottolineando il ruolo cruciale delle iniziative locali, mentre il presidente di Asso.Impre.Di.A., Gianluca Bartolini, evidenzierà l’impegno dell’associazione nella difesa ambientale. La partecipazione di Egbert Roozen, Segretario generale ELCA e la presenza del Lutze von Wurmb, Vicepresidente di ELCA European Landscape Contractors Association, rappresenta il riconoscimento internazionale dell’impegno profuso dall’associazione ambientale nella valorizzazione del paesaggio a livello europeo e internazionale. I massimi esperti provenienti da diverse città, tra cui Emma Buondonno, Elena Grandi, Francesco Tresso, Sabina Alfonsi, Silvia Brini, Gianluca Burchi, Andrea Cassone e Barbara Negroni, contribuiranno a delineare il futuro del verde urbano e ad esporre i casi studio, città per città.

Un altro incontro targato Asso.Impre.Di.A. è in programma il giorno successivo, giovedì 22 febbraio dalle 12 alle 13 presso lo stand espositivo pad. 20|B14 dal titolo “Dialoghi tra fiori e respiri”. Una vera occasione per approfondire l’importanza di armonizzare fiori e respiri nella vita quotidiana. Il presidente Bartolini, insieme all’autrice Silvia Brini, esploreranno il significato di “Terrazzi fioriti – Come allestire aiuole del respiro”, un libro edito da Tubettino che promuove la creazione di spazi verdi rigogliosi per migliorare la qualità dell’aria e il benessere emotivo. Massimo Lucidi, moderatore dell’incontro, si concentrerà sul ruolo dell’arte e della letteratura nel promuovere un legame più profondo con la natura.

L’ultimo incontro organizzato da Asso.Impre.Di.A. sarà il convegno “Sport e inclusività nel verde” in programma venerdì 23 febbraio dalle 11:30 alle 13:30 presso la Sala Verde sportivo Pad 20 – E40. L’incontro affronterà il tema dello sport e del contesto verde in relazione all’inclusività, sottolineando l’impegno delle associazioni, in primis Asso.Impre.Di.A., nel promuovere un approccio inclusivo e sostenibile alle attività sportive all’aperto. Massimo Lucidi, moderatore dell’evento, orchestrerà la discussione tra esperti come Roberta Maresci, Ruggero Alcanterini, Alfonso Marrone, Silvano Martinotti, Claudio Maria Pedrazzini, Franco Ascani e le conclusioni della campionessa olimpica e vicepresidente del Coni, Claudia Giordani. Tutto l’incontro si concentrerà sull’importanza di creare spazi verdi accessibili a tutti e inclusivi, in modo da favorire la pratica sportiva e promuovere uno stile di vita sano e attivo ed in grado di non lasciare in disparte nessuno.

 



AdnKronos

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×