04/07/2022pioggia debole e schiarite

05/07/2022pioggia debole e schiarite

06/07/2022pioggia debole e schiarite

04 luglio 2022

Agenda

Ai “Giovedì della cultura” si parla di musica e Giochi Olimpici.

Incontri - Presentazioni

quando 26/05/2022
orario Dalle 18:00 alle 19:00
dove Treviso
Casa dei Carraresi
prezzo ingresso gratuito
info 0422513100
organizzazione Fondazione Cassamarca

Prosegue il ciclo di conferenze promosso dalla Fondazione Cassamarca e dedicato a due grandi temi, “Classico” e “Universo”, che saranno affrontati, nelle loro molteplici declinazioni, da personalità della cultura e della scienza.

L’appuntamento del 26 maggio, alle ore 18, è dedicato alla musica. La prof.ssa Paola Gallo terrà una relazione sul tema Spartito Olimpico.

Spartito Olimpico

L’evento sportivo più importante del mondo ha, da sempre, una propria storia musicale. Ogni edizione può differenziarsi dall’altra per una trama sonora nata da luoghi, situazioni e artisti diversi. Mettersi in gioco, in questo importante parterre ha segnato la carriera di compositori contemporanei come John Williams, Bjork e cantanti famosi. Nel corso del tempo e nel rincorrersi della storia, l’inno olimpico ha rappresentato un vero e proprio manifesto sinergico tra sport e musica. Già nell’antica Grecia, arte e sport andavano di pari passo, raggiungendo l’armonia di corpo e mente: quando il fondatore dei giochi olimpici moderni Pierre de Coubertin indicò le linee generali del suo progetto, pensò alla fusione tra atleti, artisti e spettatori.

Trevigiana, Paola Gallo è diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio di Venezia e laureata con lode in Lettere a indirizzo artistico presso l'Università Ca’ Foscari di Venezia con una tesi di ricerca sul pianista e compositore Stefano Golinelli vincendo poi una borsa di studio per l'Università di Londra. Tra le specializzazioni ha ottenuto quella per l'insegnamento dell'italiano agli stranieri, per la gestione di qualità della produzione artistica e per l'autonomia delle istituzioni scolastiche. Ha lavorato con importanti direttori artistici collaborando con Rairadio3, il Ministero dei Beni culturali, Enti, Teatri e case discografiche. Nel 1996 ha pubblicato L'innocenza del sogno simbolista, prima biografia italiana della compositrice Lili Boulanger e, nel corso di Marzo Donna 2018, è stata protagonista al Bru Zane di Venezia, alla Radio della Svizzera Italiana. Un suo ritratto fotografico è stato inserito nel libro Le donne di Ester come una delle protagoniste più attive della cultura al femminile. E’ giurata in concorsi come Soleluna Festival, lnternational Piano Festival, Festival regionale dei corti Teatrali. E’ direttore artistico dell’associazione Musica In Valigia, con cui ha vinto il premio Malta Tourism Authority.  Ha realizzato eventi legati al Progetto Regionale Suoni dalla Biblioteca che salvaguardia e rendere fruibile il patrimonio musicale della Biblioteca di Treviso. Dopo vari incarichi come docente di pianoforte, storia della musica e semiologia presso varie scuole di diverso ordine e grado, nel 2019 ha ottenuto la docenza di Storia della musica presso la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno convenzionata con il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco.

La conferenza è in programma alle 18 a Casa dei Carraresi. Può essere seguita in diretta Facebook sulla pagina della Fondazione Cassamarca.


Altri Eventi nella categoria Incontri - Presentazioni

Vittorio Veneto

07/07/2022 dalle 18:00 alle 19:30 - Galleria Civica Vittorio Emanuele II, Viale della Vittoria, 321, 31029 Vittorio Veneto TV

Appuntamenti Green.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×