25 luglio 2021

Nord-Est

Aggredisce e minaccia figlia e marito, allontanata da casa

La ragazzina è stata affidata ai servizi sociali

|

|

Aggredisce e minaccia figlia e marito, allontanata da casa

PADOVA - Una donna di 52 anni è stata allontanata dalla casa familiare perché violenta e minacciosa nei confronti della figlia e del marito.

L'indagine della squadra Mobile di Padova è iniziata ad aprile scorso quando una pattuglia era stata chiamata a intervenire in una abitazione in città per un violento conflitto che vedeva contrapporsi padre e figlia da un lato e la madre dall'altro.

Le indagini dirette a tutelare prima di tutto la ragazzina minorenne, hanno dato riscontro di comportamenti violenti della donna, giunta a minacciare i propri congiunti con coltelli, forbici e un martello. In qualche occasione risulta che avrebbe minacciato di morte sia la ragazzina che il marito.

L'uomo e la figlia hanno raccontato inoltre che la 52enne avrebbe dilapidato l'intero patrimonio famigliare, tanto che la situazione economica della famiglia risulta tutt'oggi estremamente precaria.

I racconti delle due vittime sono finiti in una informativa depositata in procura: il pm ha chiesto e ottenuto dal gip l'allontanamento della donna dal resto della famiglia; la ragazzina è stata affidata si servizi sociali.
 

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×