20 aprile 2021

Mogliano

AFFRONTANO AGENTI: TRANS CONDANNATI

Due argentini hanno spintonato a terra due agenti municipali

| |

| |

AFFRONTANO AGENTI: TRANS CONDANNATI

Preganziol – I due agenti della Polizia municipale di Preganziol avevano chiesto loro le generalità.

Per tutta risposta sono stati strattonati e graffiati.

L’episodio era successo lungo il Terraglio (nella foto) lo scorso fine settimana, la denuncia da parte degli agenti scattò immediata.

Per questo la scorsa settimana due trans argentini sono stati processati per direttissima: per uno tre mesi, per l’altro quattro; le pene sono state patteggiate.

Erano le 2 tra venerdì e sabato: i vigili urbani hanno incontrato due trans, Enrique Luis Rodriguez, 27 anni, e Roberto Espindola, 37, entrambi senza fissa dimora.

Hanno rifiutato di fornitre le proprie generalità per poi scappare spingendo e strattonando gli agenti. Uno dei due agenti è caduto a terra dopo essere stato affrontato: ferite non gravi guaribili in cinque giorni.

Da qui l’arresto per i due, portati in carcere.

L'accusa per entrambi era resistenza a pubblico ufficiale: tre mesi, poi sospesi, per Rodriguez; Espindola è stato condannato a 4 mesi.

 

Foto: www.giannidesti.com

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×