18/08/2022temporale

19/08/2022pioggia debole e schiarite

20/08/2022poco nuvoloso

18 agosto 2022

Treviso

Addio al generale di brigata Riccardo Marchese, colonna del 51° Stormo di Istrana

Storico presidente della sezione di Treviso dell’associazione Arma-Aeronautica- Aviatori d’Italia

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

generale di brigata Riccardo Marchese

ISTRANA - Lutto nell’aeronautica trevigiana e nel 51° Stormo di Istrana. E’ mancato ieri, lunedì 4 luglio, il Generale di brigata Riccardo Marchese storico presidente della sezione di Treviso dell’associazione arma-aeronautica- Aviatori d’Italia e segretario e fondatore del Circolo del 51. "Ufficiale di pregiate ed encomiabili doti umane e professionali, da sempre vicino alle sorti delle donne e degli uomini del Reparto, il Generale Marchese, sin dall’insediamento del Reparto avvenuto nel 1954, è stato un riferimento per il personale militare e per la comunità". Dopo aver lasciato il servizio attivo nel 1986, ha continuato a dare il suo contributo alla vita del Reparto gestendo l’Ufficio storico del 51° Stormo ed il Circolo del 51.

Nato a Botrugno (Lecce) nel 1927, il generale Marchese si era arruolato in Aeronautica nel lontano 1952. Trasferito presso la 51^ Aerobrigata di Treviso nel 1953, ha da sempre svolto il suo servizio come Capo Ufficio Comando fino al collocamento in quiescenza nel 1986. Durante gli anni di servizio ha avuto modo di sviluppare le sue indiscutibili doti di coordinatore delle attività aeronautiche presidiare e cerimoniere per eventi di livello nazionale ed internazionale.

Nel 1987 era stato nominato Presidente della Sezione AAA di Treviso, mantenendo la carica per 35 anni e portando la Sezione ad essere la più numerosa d’Italia con più di 1600 soci iscritti. Inoltre, dal 1990 al 2018, ha fatto parte del Consiglio Direttivo Nazionale della AAA – Aviatori d’Italia, prima come consigliere e poi come vice presidente. Come Socio Fondatore del “Circolo del 51” ne ha ricoperto la carica di segretario per 51 anni, supportando e sostenendo i sei presidenti succedutesi. Lascia al figlia Michela e le due nipotine, Tiziana e Irene.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×