24 luglio 2021

Ciclismo

Altri Sport

Ad Arcade tutti in sella per la pedalata degli ex

Presenti anche quattro ex professionisti ancora appassionati di ciclismo e di bicicletta: Roberto Pagnin, Renato Piccolo, Ennio Salvador e Giocondo Dalla Rizza

|

|

Ad Arcade tutti in sella per la pedalata degli ex

ARCADE - Al richiamo del presidente dell’Associazione dei “Brocchi del ciclismo” (a cui è dedicato un social) Luciano Mastellotto e di Maura Guerra, tutti (quelli che hanno potuto) hanno risposto presente.

Alla “Pedalata degli ex” che si è svolta con arrivo a partenza ad Arcade, c’erano quattro ex professionisti ancora appassionati di ciclismo e di bicicletta: Roberto Pagnin, Renato Piccolo, Ennio Salvador e Giocondo Dalla Rizza.

Ma non sono voluti mancare Massimo Bolognini, giornalista del Gazzettino, Carlo Bacchin, Gianni Botteon, Valter Zaupa, Michele Rizzetto, Sandro Tortolato, Luigi Villanova, Luca Zanette, Antonio Gallina, Claudio Nardin e alcuni ciclisti del GS Arcade. Ben rappresentata era la compagine femminile con Maura Guerra, Gloria Parolin e altre del Thinky Pinarello. Ha salutato la compagnia un decano del ciclismo, Pietro Parolin, padre di Gloria, Angelino e Ivan.

Una settantina i chilometri del percorso con la direzione di Moreno Zonta, consigliere provinciale della Federciclismo di Treviso. Nel tracciato anche la Panoramica del Montello e Combai dal versante di Col San Martino, classiche mete degli appassionati del ciclismo.

Poi non poteva mancare il “terzo tempo” a tavola - con lo speaker Roldano Brion - e la classica torta intitolata alla “Pedala degli ex”.

Sandro Bolognini

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×