22 ottobre 2020

Castelfranco

Accusato di abusi sessuali sui nipoti della compagna

Il sessantenne avrebbe rivolto le sue attenzioni nei confronti di due fratelli di 11 e 13 anni

|

|

tribunale treviso

CASTELLANA Un sessantenne residente in un comune della Castellana è accusato di violenza sessuale, atti sessuali con minorenni e corruzione di minore.

L’uomo, in base a quanto riporta oggi la Tribuna di Treviso, avrebbe concentrato le sue attenzioni sui due nipoti della compagna, due fratelli, maschio e femmina, che all’epoca dei fatti avevano 11 e 13 anni.

 

L’uomo avrebbe approfittato di momenti in cui erano assenti la sia nonna che i genitori dei ragazzini, per costringerli, in base all’accusa, a compiere atti sessuali o ad assistere ad atti di autoerotismo.

La difesa dell’uomo respinge ogni addebito.

 



Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×