28 novembre 2020

Montebelluna

Accoltellato all'addome, venditore ambulante in prognosi riservata

L'episodio è accaduto in Cadore: il coltello è comparso dopo un diverbio

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Accoltella 47enne per motivi razziali

CAVASO DEL TOMBA - Accoltellato per motivi razziali: vittima un 47enne venditore ambulante non italiano residente a Cavaso del Tomba.

Sarebbe stato aggredito dapprima verbalmente e poi con un coltello da un uomo di San Pietro di Cadore, in provincia di Belluno, dove è avvenuto l’episodio.

Dopo il primo parapiglia, sarebbe spuntato il coltello che avrebbe ferito il 47enne all’altezza dello stomaco.

Ora il ferito si trova in prognosi riservata all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, ma non in pericolo di vita.

Per l’aggressore cadorino l’ipotesi di reato è di lesioni aggravate.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×