29/01/2022velature lievi

30/01/2022sereno

31/01/2022nuvoloso

29 gennaio 2022

Conegliano

90 BAMBINI PER LA VENDEMMIA DEL RABOSO

Teatro dell’iniziativa l’Istituto Cerletti di Conegliano

| |

| |

90 BAMBINI PER LA VENDEMMIA DEL RABOSO

CONEGLIANO - Coldiretti dà vita ad una speciale vendemmia a Conegliano e lo fa in collaborazione dell’Istituto Cerletti. Proprio nei vigneti della Scuola Enologica, 90 bambini di 4 e 5 anni saranno impegnati nella raccolta dell’uva Raboso.

“L’idea nasce dalle attività di Campagna Amica che racchiude tutte quelle attività che Coldiretti propone al mondo dei consumatori per far vivere in prima persona la straordinaria avventura offerta dal settore primario – spiega il presidente Fulvio Brunetta – Questa volta il messaggio va ai più piccolini che potranno davvero toccare con mano la vite ed i suoi frutti. Come sempre l’Istituto cerletti e la sua Preside hanno dimostrato una grandissima sensibilità e disponibilità”.

Così martedì prossimo, 11 ottobre, dalle ore 9 alle ore 11 i bambini dell’asilo Umberto I di Conegliano saranno protagonisti tra i filari di Raboso. Raccoglieranno l’uva dando vita ad una giocosa vendemmia e poi la porteranno nella loro scuola dove daranno vita anche alla pigiatura come da tradizione. Prima però, proprio da vigneto, i giovani vendemmiatori, affideranno tutta una serie di messaggi rivolti ai bambini di tutto il mondo a dei palloncini che verranno lanciati in cielo.

Nel vigneto del Cerletti ci sarà anche la Preside, Damiana Tervilli che proprio in queste ore sta portando al traguardo l’iniziativa di trasformare parte delle strutture della sua scuola in fattoria didattica che verrà aperta per la prima volta il 9 ottobre in occasione: “Per noi è un’occasione di aprirci ancor più all’esterno e di valorizzare le varie opportunità che sa offrire il mondo dell’agricoltura di casa nostra e la nostra scuola. Per i più piccoli è un approccio molto divertente e importante”.

La fattoria didattica del Cerletti coinvolge la parte collinare dell’istituto dove verrà creato un percorso didattico tra i filari in stagione, la cantina, un cortile con dei piccoli animali (dall’uovo alla gallina, anatre, conigli e due pony), un percorso dal pascolo al bosco, un piccolo orto di erbe officinali ed estrazione degli olii essenziali da dove si potranno ricavare anche essenze per i profumi. Poi ci sarà la possibilità di guardare al microscopio organi vegetali.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×