02 aprile 2020

Vittorio Veneto

6mila persone alla prima sfilata dei Carnevali di Marca a Tarzo

Le prossime sfilate sono in programma domenica prossima 26 gennaio in una location tradizionale del circuito dei "Carnevali di Marca" (Susegana) e in una nuova (Carbonera)

| commenti |

| commenti |

6mila persone alla prima sfilata dei Carnevali di Marca a Tarzo

TARZO - Parte con il piede giusto l'edizione 2020 dei Carnevali di Marca. Domenica 19 gennaio l'associazione presieduta da Redo Bezzo ha collaborato con la Pro Loco di Tarzo per la buona riuscita di quello che è tradizionalmente il primo spettacolo carnevalesco dell'anno, andato in scena nelle strade del centro del paese nel contesto della festa della Candelora.

 

Dodici i gruppi che hanno sfilato tra due ali di folla, la cui affluenza è stata favorita dal cielo terso che ha preso il posto delle nuvole e della pioggia del giorno precedente. A fine sfilata, soddisfazione è stata espressa dai presidenti di Pro Loco e Carnevali di Marca per la buona riuscita dello spettacolo, che non ha visto intoppi e ha avuto un pubblico stimato in oltre 6.000 unità, come nell'edizione 2019.

 

Hanno animato il pomeriggio la Scuola di ballo di Tarzo e i gruppi Fon Fierun (Corbanese) con il carro sul tema "La follia della Brexit", Gruppo parrocchiale di Nervesa della Battaglia (tema: "Il tempo galoppa"), Coriandolando per Pieve ("Gli aristogatti"), Gruppo Dal Santo di Prata di Pordenone ("Anni '60-'70, Grease"), Gruppo festeggiamenti Sernaglia della Battaglia ("Sandokan"), Amici di Nogarè di Crocetta del Montello ("Il grillo"), Gruppo Carro Bagnolo ("I mariachi"), Gruppo Amici di Tezze di Vazzola ("Il circo"), Cer Soligo ("Coccinella"), Bidasio di Nervesa ("I romani"), Bolda di Santa Lucia di Piave ("Gli Hippy").

 

Le prossime sfilate sono in programma domenica prossima 26 gennaio in una location tradizionale del circuito dei "Carnevali di Marca" (Susegana) e in una nuova (Carbonera).

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×