26/09/2023sereno

27/09/2023sereno

28/09/2023velature sparse

26 settembre 2023

Castelfranco

450 belle notizie da ricordare in mostra a Vedelago

In corso la terza edizione della "Fiera delle Belle Notizie", dove sarà inoltre possibile conoscere da vicino i protagonisti in arrivo da tutta Italia

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

450 belle notizie da ricordare in mostra a Vedelago

VEDELAGO - Si sente spesso che la cronaca è fatta di brutte notizie, dai drammi familiari alle calamità naturali. Invece i quotidiani riportano spesso belle notizie, solo che spesso non ce ne accorgiamo. Per non perdere di vista il “meglio che c’è”, è nato il progetto I CARE, che ha coinvolto oltre 300 ragazzi delle attuali classi seconde superiori e prime superiori di Vedelago (14 classi in tutto).

Gli studenti, coordinati da Lorenzo Zanon, insegnante di religione, hanno cercato su quotidiani locali e nazionali belle notizie degne di nota, inerenti a fatti di cronaca o di politica (esclusi dunque cultura e sport). Il criterio generale era che gli articoli dovevano riportare episodi di bontà, generosità, di sogni realizzati. Nell’arco dei mesi sono state circa 300 le notizie che gli studenti hanno scovato e raccontato in classe ai loro compagni e per le quali, poi, si sono messi alla ricerca dei protagonisti.

Protagonisti che nella maggior parte dei casi hanno risposto come nel caso di Papa Francesco, del presidente del Consiglio Mario Draghi, o di Liliana Segre. In altri casi, addirittura, i protagonisti hanno accettato l’invito a partecipare alla Fiera delle Belle notizie e a farsi intervistare dagli stessi ragazzi sul palco nel corso delle due giornate, come Emanuele Alecci, presidente del Centro Servizi per il Volontariato (Csv) di Padova, di Gilberto Zanin, della Fondazione di Milano che lavora coi i bambini con handicap psichici, di Alessia Buiatti la regista bellunese che si occupa di film per ragazzi, del disabile Iwan Piccioni, di Giulianova Marche (Teramo), campione di volo acrobatico.

Ora queste notizie saranno esposte in una serie di pannelli allestiti in piazza dei Martiri a Vedelago oggi domenica 26, accanto ai gazebo della Fiera dello Sport. La kermesse vedelaghese de “Il meglio che c’è” si concluderà oggi alle 20 con la “Cerimonia dei talenti di Vedelago”, serata dedicata alla consegna delle borse di studio agli studenti meritevoli e dei riconoscimenti agli atleti che si sono distinti per i traguardi raggiunti.

Entusiasta il professor Lorenzo Zanon: «Finché il mondo è in mano ai giovani siamo in buone mani e questa iniziativa è la dimostrazione della positività che i ragazzi riescono a mettere in circolo». Esprime soddisfazione anche il sindaco, Cristina Andretta: «È un’iniziativa che è frutto di un grande lavoro fatto dai ragazzi dove le istituzioni quali l’Istituto comprensivo ed il Comune si sono semplicemente messe a loro fianco per supportarli. Abbiamo tanto da imparare da loro e dai protagonisti di queste bellissime storie».

Foto tratte dal profilo Facebook di Cristina Andretta – Sindaco di Vedelago

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×