21 settembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

I 200 volontari del Cinema Careni hanno una nuova guida: rinnovato il consiglio amministrativo

Riconfermata presidente Emma Sech. Ecco tutti i nomi: Cristian Nardino, Martina Bellè, Stefano Gheller, Samuele Ziero, Marta Piloni, Daniel Bertazzon, Marco Casagrande, Mohammed Hammouch, Mariavittoria Dantomio

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

cinema careni a pieve di soligo

PIEVE DI SOLIGO - Stagione breve ma intensa per il Cinema Careni che ha visto un’apertura complessiva di soli 23 giorni con 33 spettacoli e 7 film diversi. Nonostante la brevità, il consiglio direttivo si è riunito regolarmente via web durante tutto il periodo per mantenere alto lo spirito del gruppo di volontari, che hanno sentito il calore e la vicinanza del pubblico e si sono impegnati per garantire la sicurezza a tutti gli spettatori. Nel corso dell’ultima assemblea dei soci, tenutasi lo scorso 25 giugno, la partecipazione è stata numerosa, la voglia di ricominciare forte e con l’occasione è stato eletto il nuovo consiglio amministrativo composto da Cristian Nardino, Martina Bellè, Stefano Gheller, Samuele Ziero, Marta Piloni, Daniel Bertazzon, Marco Casagrande, Mohammed Hammouch, Mariavittoria Dantomio vice ed Emma Sech riconfermatasi presidente.

“Rappresentare una realtà giovane, creativa e indipendente come la nostra è per me motivo di grande fierezza. La nostra realtà esiste solo perché circa 200 ragazzi, dai 16 anni in su, decidono ogni giorno di dedicare il loro tempo a svolgere un’attività rivolta alla comunità divertendosi e condividendo esperienze di vita.” commenta Emma Sech “Nel nostro nuovo sito cinemacareni.it, anch’esso realizzato interamente da volontari, la sezione per me più preziosa da visitare è quella dedicata agli utili che doniamo a progetti che necessitano del nostro supporto per contribuire a migliorare la vita di persone sfortunate. Il nostro pubblico ci è mancato tanto, non vediamo l’ora di riaprire finalmente a settembre le nostre porte sperando di riportare il piacere di immergersi nella visione di un film in sala.”

Nell’attesa due serate della rassegna “E-state insieme a Pieve” sono partite da Solighetto per arrivare il 26 luglio all’esterno del cinema con la proiezione de Il Grande Passo: secondo film di Antonio Padovan, che presenterà il film personalmente. Prenotazione obbligatoria; in caso di mal tempo la proiezione avverrà all’interno.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

10/02/2015

Il Careni come l'Expo

Il cibo fa da protagonista alla rassegna cinematografica del Quartier del Piave

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×