05/12/2021nuvoloso

06/12/2021sereno

07/12/2021velature lievi

05 dicembre 2021

Esteri

18enne incinta uccisa mentre era in coda per un prosciutto scontato

|

|

18enne incinta uccisa mentre era in coda per un prosciutto scontato

E’ stata uccisa mentre era in coda da sei ore per comprare un prosciutto a prezzo scontato. Tragedia la notte tra il 30 e il 31 dicembre in Venezuela. Una ragazza 18enne, incinta di cinque mesi, era fuori da un negozio del quartiere di Antimano, nella zona occidentale di Caracas.

 

Il presidente Nicola Maduro aveva promesso dei prosciutti a prezzi calmierati e la diciottenne Alexandra Colopoyn si era messa pazientemente in fila per ottenerne uno. Dalle nove di sera alle tre del mattino ha pazientemente aspettato. Poi - come ha riferito il patrigno della vittima - alle persone in coda è stato annunciato che i prosciutti erano finiti. Qualcuno ha iniziato a lamentarsi, nessuno si voleva muovere da lì. I poliziotti per questo hanno preso in mano le armi.

 

I giornali locali spiegano che “un agente è diventato molto nervoso e ha cominciato a sparare”. Pare fosse ubriaco. A essere colpita con un colpo alla testa, Alexandra, che è morta sul colpo. Ferito un altro ragazzo, un ventenne, che sarebbe fuori pericolo.

 

La distribuzione dei prosciutti di Natale era stata promessa dal Governo a sei milioni di famiglie.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×