31 ottobre 2020

Cronaca

14enne muore in un incendio, il padre si ustiona . La madre si schianta contro un muro nel tentativo di raggiungerli

|

|

Incendio a Lucca muore 14enne

Una ragazza di 14 anni è morta la scorsa notte in un incendio divampato in una casa colonica bifamiliare a Borgo a Mozzano (Lucca), in località Socciglia. L'allarme, fanno sapere i vigili del fuoco, è scattato verso le 2,30. Il padre della ragazza è rimasto ustionato a un braccio e a una gamba nel tentativo di salvare la figlia. Da quanto si apprende, le condizioni dell'uomo, trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Lucca in codice giallo, non sarebbero gravi.

 

La madre della ragazza è rimasta ferita in un incidente stradale. La donna, che non si trovava in casa con la figlia e il marito, avvertita dal coniuge dell'incendio, ha tentato di raggiungere precipitosamente l'abitazione familiare, ma alla guida della sua auto si è schiantata contro un muro lungo la statale del Brennero. La donna ha riportato traumi e ferite, che non sarebbero gravi, ed è stata trasportata in ambulanza all'ospedale dove è stato ricoverato anche il marito.Sulle cause dell'incendio sono in corso gli accertamenti dei vigili del fuoco del comando di Lucca. L'immobile è stato sottoposto a sequestro su disposizione del sostituto procuratore di turno.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×