01/12/2021velature lievi

02/12/2021pioggia debole

03/12/2021foschia

01 dicembre 2021

Castelfranco

1 milione di euro per mettere in sicurezza la statale 141 "Dorsale del Grappa"

Si tratta della principale strada di accesso al Monte Grappa per il Trevigiano

| Maria Elena Tonin |

immagine dell'autore

| Maria Elena Tonin |

Barriere in zona Pan dea Baea

PIEVE \ BORSO DEL GRAPPA - L'estate sul massiccio del Grappa si apre e si chiude con l'annoso problema della messa in sicurezza della montagna e l'accessibilità alle malghe. La Provincia di Treviso ha previsto ieri lo stanziamento di 1 milione di euro proprio per mettere in sicurezza e consolidare la statale 141 "Dorsale del Grappa", la principale strada di accesso al Monte Grappa per il Trevigiano: un finanziamento programmato da tempo, che arriva a pochi giorni dalla nomina a Biorsfera Unesco e che sottolinea, ancora una volta, se fosse neccessario, la fragilità della montagna e l'esigenza di agire. 

La strada S.P. "Dorsale del Grappa" è una strada costruita più di un secolo fa, che per buona parte della stagione fredda rimane chiusa: inevitabili gli "acciacchi" dovuti alle intemperie, alle scursioni termiche e al gelo e disgelo: eventi naturali che da sempre richiedono a fine inverno interventi di pulitura e manutenzioni. Ma da qualche anno la situazione sembra peggiorare, tanto che a giugno alcune malghe erano ancora isolate e i versanti, quest'anno, non sono stati collegati.

Con lo stanziamento previsto, un avanzo di bilancio di 1 milione di euro, saranno anticipati alcuni lavori come il disgaggio, ovvero la rimozione di pietre e frammenti di roccia pericolosi e i rafforzamenti corticali, per poi poter avviare il consolidamento delle Gallerie e riaprire in sicurezza in primavera.

"Un investimento deciso in realtà da tempo e che dà ancora più valore al recente inserimento del Grappa nella Biosfer dell'Unesco" spiega Stefano Marcon, presidente della Provincia "la volontà è quella  di essere pronti a consegnare a turisti e malgari le gallerie messe in scurezza a primavera e ed essere pronti per la stagione estiva, sostenendo tutte le attività già provate da questi anni di emergenza sanitaria."

LEGGI ANCHE:

Malghe isolate sul versante trevigiano del Grappa

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Maria Elena Tonin

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

01/08/2021

Campocroce, la vetrina dei formaggi

Non è mancato il confronto con i "grandi temi del Grappa," mai come quest'anno cruciali per attività che si reggono sul lavoro di pochi mesi

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×