24/01/2022nubi sparse

25/01/2022molto nuvoloso

26/01/2022coperto

24 gennaio 2022

Vittorio Veneto

“Tour de force” per i consiglieri comunali a Vittorio Veneto

Doppio appuntamento in aula il 6 e il 7 agosto

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Piazza del popolo

VITTORIO VENETO – Due consigli comunali nell’arco di 24 ore, di cui uno richiesto dalle minoranze per affrontare i temi dell’asilo di San Giacomo e dei derivati.

 

Si inizia domani sera, giovedì 6 agosto, alle 18 con l’interpellanza presentata dalla consigliera Mirella Balliana (Rinascita Civica) sulle conclusioni dell’ispezione della Ragioneria dello Stato ai bilanci del Comune e in particolare tesa a capire se l’amministrazione comunale abbia posto in essere le azioni di accertamento delle responsabilità e quali siano stati i riscontri della Procura della Corte dei Conti. A seguire l’interpellanza di Balliana e Giulio De Antoni (Civica Dus) sull’eventuale realizzazione di un ponte carrabile sul fiume Meschio tra l’ex Carnielli e piazzale Moro, quindi la questione ex Tonello sarà portata all’attenzione del consiglio da un’interrogazione di Alessandro De Bastiani (Rinascita Civica).

 

A seguire i punti sull’ex asilo di San Giacomo con una proposta di delibera che impegni la giunta ad intervenire sull’immobile e la questione derivati, diventata di stretta attualità a seguito della sentenza della Suprema Corte di Cassazione del 12 maggio scorso che dovrebbe avere ripercussioni a carattere nazionale.

 

Il consiglio è poi convocato venerdì 7 agosto alle 19 per trattare altri tre punti: la verifica degli equilibri di bilancio per l’esercizio finanziario 2019, il documento unico di programmazione 2021-23 e una variazione di bilancio.

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×