19 ottobre 2020

Castelfranco

“Sono sereno, so di essere dalla parte del giusto e posso andare avanti a testa alta”

Andrea Bambace pur se dispiaciuto accetta la decisione del M5S di escluderlo dalla lista elettorale per le comunali di Castelfranco Veneto

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Di Maio + Bambace

FOTO Andrea Bambace con Luigi Di Maio

 

CASTELFRANCO - «Sono sereno, so di essere dalla parte del giusto e posso andare avanti a testa alta». All’indomani della sua esclusione dalla lista elettorale del Movimento 5 Stelle per le prossime elezioni amministrative, Andrea Bambace, accetta le decisioni del Movimento. All’origine delle decisione da parte del partito vi è una vicenda giudiziaria di natura familiare.

 

«Le liste erano già state certificate i primi di luglio – ricorda Bambace – Ad agosto viene richiesto, oltre che la fedina penale (pulita), anche il certificato di carichi pendenti, in cui è riportata la querela penale a mio carico. Dato il regolamento, il Movimento mi ha giustamente escluso dalle elezioni, anche se comunque continuo a rimanere all’interno del Movimento 5 Stelle».

 

Dal punto di vista politico, l’esponente pentastellato non nasconde tuttavia l’amarezza della sua esclusione dall’elezioni amministrative: «È una decisione che mi fa stare parecchio male. Faccio però parte di un Movimento in cui l’onestà è un caposaldo ed essendo io una persona totalmente onesta, accetto il regolamento. Indipendentemente dall’esito delle votazioni, spero di far slittare la mia esperienza politica e di poter rientrare in Consiglio comunale tra 5 anni».

 



foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×