28/05/2022temporale

29/05/2022nuvoloso

30/05/2022nuvoloso

28 maggio 2022

Treviso

“Non è scuola, non è lavoro”, a Treviso studenti in piazza Borsa per Lorenzo

Mobilitazione per Lorenzo Parelli, lo studente morto durante uno stage

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

sit-in studenti piazza Borsa

TREVISO - “Non è scuola, non è lavoro”. Sit-in degli studenti ieri in piazza Borsa a Treviso, così come in diverse piazze d’Italia per ricordare Lorenzo Parelli, lo studente 18enne morto in fabbrica nel suo ultimo giorno di stage, in provincia di Udine.

Una tragedia che vede l’ennesimo incidente mortale in un luogo di lavoro aggravato dal fatto che la morte sia avvenuta all’interno di un percorso scolastico obbligatorio.

In piazza con la Rete degli studenti di Treviso anche Cgil e Sinistra Italiana Treviso. “È scuola non è lavoro. Questa non è formazione, è sfruttamento. Vogliamo per i nostri ragazzi e ragazze, una scuola come tempio dell’istruzione non un ente a servizio del profitto”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×