23 ottobre 2020

Treviso

“Nella Marca vulnerabilità ed isolamento sociale aumentati con il covid”

Laura Vacilotto, presidente provinciale Acli, lancia l’allarme e chiede più lavoro e meno inquinamento

| Roberto Grigoletto |

immagine dell'autore

| Roberto Grigoletto |

“Nella Marca vulnerabilità ed isolamento sociale aumentati con il covid”

TREVISO - Sale di attesa vuote ma telefoni bollenti. Aumento esponenziale di richieste di contributi per il sostegno al reddito. Domande per ottenere ogni tipo e genere di bonus. Accade, in stagione pandemica, negli uffici delle Acli di Marca che domani andranno a Congresso. Venticinque circoli disseminati in tutta la provincia, oltre seimila gli iscritti ogni anno, l’associazione offre due servizi principali: patronato e caf.

Ma le Acli tutelano anche i diritti di 4.000 pensionati e quelli dei consumatori; oltre a rappresentare un sicuro punto di riferimento per l'associazionismo sportivo. Abbiamo incontrato la presidente provinciale, Laura Vacilotto, 39 anni, laurea in Giurisprudenza, che nelle Acli è rimasta dopo l’esperienza del servizio civile, tredici anni fa.

Quanto e come è cambiata Treviso con il Covid?
La nostra provincia è cambiata molto; impossibile non fare riferimento a quanto accaduto negli ultimi mesi a causa della crisi pandemica. Le situazioni di vulnerabilità ed isolamento sociale sono aumentate in modo davvero significativo questo ci impone di riflettere e approfondire le ragioni di tale instabilità.

Come se ne esce?
Puntando sul lavoro: per tutti, dignitoso e sostenibile. Non possiamo continuare a concepirlo come un'entità disgiunta dal contesto territoriale in cui si inserisce, purché ne è influenzato e lo influenza.

Cos’altro?
Nella nostra provincia uno dei problemi da affrontare con urgenza è quello dell'inquinamento dell'aria; come si concilia con la mobilità e dunque con lavoro?

Di questo vi occuperete domani al Congresso provinciale?
Il tema è: “Acli 2020 più eguali. Viviamo il presente costruiamo il domani" Si parlerà di uguaglianza e disuguaglianze nel lavoro e nella società. Ancora tratteremo di accoglienza e migrazioni. E proveremo anche a raccontare come le Acli hanno cercato di dare delle risposte a questi interrogativi. Infine, eleggeremo il nuovo Consiglio provinciale che sceglierà la Presidenza.
 

 



foto dell'autore

Roberto Grigoletto

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×