13 agosto 2020

Castelfranco

“Nei locali ballano pigiati come sardine”

Accade a Castelfranco alla vigilia delle nuove norme restrittive per l’emergenza Coronavirus

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Locale a Castelfranco

CASTELFRANCO – Mentre in Regione, come annunciato dal presidente Zaia, si stanno studiando nuove misure restrittive per la sicurezza sanitaria a Castelfranco, ieri sera, in un locale molto frequentato la gente ballava pigiata come sardine, senza alcuna attenzione al distanziamento sociale.

La circostanza, documentata con tanto di reportage fotografico, ci è stata segnalata da un lettore indignato per un simile comportamento. Alla vigilia dell’introduzione di nuove restrizioni pare che i comportamenti disinvolti non cessino, a dispetto dei nuovi focolai di Covid nella nostra Regione, che hanno fatto innalzare il livello di rischio.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×