30/11/2022nuvoloso

01/12/2022pioviggine

02/12/2022pioviggine

30 novembre 2022

Castelfranco

“Mese della prevenzione” ad Asolo, Fonte, Maser e San Zenone degli Ezzelini

Quattro incontri per la prevenzione dei tumori in collaborazione con LILT Treviso.

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

lilt

ASOLO / FONTE / MASER / SAN ZENONE - “Mese della prevenzione”: quattro incontri rivolti alla cittadinanza su corretti stili di vita e diagnosi precoce per la prevenzione dei tumori. L’iniziativa promossa dai Comuni di Asolo, Fonte, Maser e San Zenone degli Ezzelini in collaborazione con LILT Treviso. Primo comandamento: prevenire. Una corretta informazione sugli stili di vita da adottare per la prevenzione dei tumori e sull’importanza della diagnosi precoce è un elemento alla base della promozione della salute nella cittadinanza. Ed è l’obiettivo del “Mese della prevenzione”: un ciclo di quattro serate rivolte alla popolazione (inizio ore 20.30, ingresso gratuito, aperto a tutti) organizzato congiuntamente dai Comuni di Asolo, Fonte, Maser e San Zenone degli Ezzelini in collaborazione con la Sezione provinciale di Treviso della LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

“In questi appuntamenti organizzati dai comuni di Asolo, Fonte, Maser, San Zenone degli Ezzelini in collaborazione con la LILT trevigiana, vengono affrontati i temi della prevenzione e della cura dei tumori più frequenti nel sesso femminile e maschile, il ruolo degli stili di vita e in modo particolare dell’alimentazione per ridurre l’incidenza dei tumori e le possibilità della riabilitazione per affrontare le conseguenze che possono derivare dai trattamenti oncologici - spiega il dr. Alessandro Gava, presidente LILT Treviso -. I relatori sono professionisti esperti degli argomenti trattati che verranno illustrati in modo divulgativo per fornire informazioni utili a quanti vorranno approfondire queste tematiche.” Si comincia giovedì 21 aprile in Sala Turchetto a Fonte con un incontro sul tema “Prevenzione e diagnosi precoce del carcinoma della mammella” (relatori il dr. Alessandro Gava e il dr. Christian Rizzetto).

Si prosegue giovedì 28 aprile al Centro Polivalente “La Roggia” di San Zenone degli Ezzelini con “Prevenzione e diagnosi precoce del carcinoma della prostata” (dr. Angelo Porreca e dr. Paolo Corsi). Terzo appuntamento giovedì 5 maggio nella Sala Consiliare del Municipio di Asolo: si parlerà di “Stili di vita e prevenzione dei tumori: il ruolo dell’alimentazione” (dr.ssa Ornella Calesso). Incontro conclusivo giovedì 19 maggio della Sala riunioni del Municipio di Maser: “La prevenzione delle disfunzioni del pavimento pelvico” (dr. Giulio Aniello Santoro e dr.ssa Fanni Guidolin).

Dichiarano gli assessori comunali Rosy Silvestrini (Asolo), Alida Vettoruzzo (Maser), Anna Paola Mazzarolo (Fonte) e Esneda Bordignon (San Zenone degli Ezzelini): “Quando si parla di salute non dobbiamo sottovalutare la prevenzione e l’importanza di un corretto stile di vita: ecco il perché del progetto “Mese della prevenzione” che ha riunito intorno a questo tema i comuni di Asolo, Maser, Fonte e San Zenone consapevoli di quanto sia necessaria una corretta e diffusa informazione. L’obiettivo è diffondere la cultura della prevenzione attraverso la conoscenza e questo è stato possibile grazie alla collaborazione della LILT di Treviso che ha accolto con entusiasmo l’invito di quattro amministrazioni ad offrire ai cittadini di tutte le età altrettanti incontri itineranti e gratuiti.”

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×