24/01/2022sereno

25/01/2022foschia

26/01/2022foschia

24 gennaio 2022

Conegliano

“Locale affollato e niente mascherine, mia figlia positiva al Covid”

Andrea, 50enne di Conegliano, racconta l’esperienza vissuta dalla figlia 17enne, che una settimana fa ha trascorso il proprio sabato sera in un locale dell’area del coneglianese

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

“Locale affollato e niente mascherine, mia figlia positiva al Covid”

CONEGLIANESE - “Il locale era affollato e quasi nessuno indossava la mascherina. Pochi giorni dopo la serata mia figlia ha scoperto di essere positiva al Covid”. Andrea, 50enne di Conegliano, racconta l’esperienza vissuta dalla figlia 17enne, che una settimana fa ha trascorso il proprio sabato sera in un locale dell’area del coneglianese.

 

“Di solito andiamo a prenderla all’una – spiega il padre -. Quella sera, però, ci ha mandato un messaggio, dicendoci che l’aria era irrespirabile. C’erano centinaia di persone”. Tra domenica sera e lunedì la ragazza ha iniziato a manifestare i primi sintomi (tosse e raucedine). Martedì la famiglia ha chiamato il medico di base.

 

La 17enne ha quindi fatto due tamponi: il rapido è risultato negativo, il molecolare positivo. La giovane, che è vaccinata, fortunatamente non ha manifestato sintomi gravi. “Abbiamo scoperto che ci sono altri positivi, circa una decina – racconta Andrea -. Erano con lei quella sera, alcuni sono suoi compagni di classe. Secondo me questi casi sono riconducibili a quella serata. Ovviamente non è matematico, però è possibile. Dentro il locale c’era un grande assembramento. Ci vogliono controlli ed è necessario mantenere dei comportamenti adeguati”.

 

“Conosco le perdite che hanno subito i locali nei mesi scorsi, ma le regole vanno rispettate”, commenta ancora il padre della ragazza. In tutto il Veneto, intanto, i contagi continuano a crescere. L’ultimo bollettino parla di 171 nuovi casi in provincia di Treviso e di 1283 nuovi contagi in tutta la regione nelle ultime 24 ore.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×