25/04/2024parz nuvoloso

26/04/2024nubi sparse

27/04/2024nubi sparse

25 aprile 2024

Treviso

“Green Schools Competition”: vincono le scuole Obici, Artistico, Fermi e Città della Vittoria

14 Istituti partecipanti, 300 studentesse e studenti coinvolti

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Obici Oderzo

TREVISO - La Provincia di Treviso premia le scuole superiori più “green”. Al Sant'Artemio si è svolta la cerimonia di premiazione della decima edizione della “Green Schools Competition”, concorso rivolto alle scuole superiori del territorio e ideato dalla Provincia di Treviso per sensibilizzare studentesse, studenti e docenti sui temi del risparmio energetico e della tutela dell'ambiente. Tre le categorie di gara, ovvero Formazione, Comunicazione e Azioni Concrete, più una speciale per il Miglior Energy Team.

Vincitore dell'ambito formazione l'I.S.I.S. Obici di Oderzo, dell'ambito comunicazione il Liceo Artistico Treviso e l'I.S.I.S. Città della Vittoria di Vittorio Veneto (ex aequo) , primo classificato per le Azioni Concrete l'I.S.I.S.Giorgi-Fermi di Treviso. Premiati anche i Migliori Energy Team: primo classificato l'I.S.I.S. "Giorgi – Fermi" e al secondo posto l'I.S.I.S “Città della Vittoria”. Novità di quest'anno, il premio ai Migliori Energy Team degli istituti che hanno partecipato quest'anno al contest per la prima volta: primo premio all'ITT Mazzotti di Treviso e secondo riconoscimento di merito, ex aequo, a IS Besta e I.S.I.S. Riccati - Luzzatti Treviso.

Oltre alle scuole vincitrici hanno partecipato al contest anche l'ITIS Barsanti, l'I.P.S.I.A Galilei e l'I.S.I.S Nightingale di Castelfranco Veneto, l'I.S.I.S.Cerletti di Conegliano, l'I.S.I.S Palladio di Treviso, l'I.S.I.S Scarpa di Motta di Livenza, l'ITIS Planck di Villorba. Il concorso ha valutato gli elaborati consegnati dagli “Energy Team”, ovvero dai gruppi di lavoro formati dagli studenti, insegnanti e tecnici della Provincia incaricati di seguire il progetto di ciascuna scuola partecipante, premiando i migliori in tre categorie: formazione, comunicazione e azioni concrete. Il montepremi totale messo a disposizione dall'ente è di 15mila euro, somma che gli istituti possono investire per acquistare materiali, dispositivi o altra strumentazione utile a migliorare la didattica, secondo le loro necessità. La gara trasforma gli istituti della Provincia in veri e propri “campus sostenibili”, fucine per lo sviluppo di una nuova mentalità orientata alla sostenibilità, alla riduzione delle emissioni e dei consumi.

“Oggi per noi una grande soddisfazione accogliere oltre 300 studentesse e studenti in Provincia per le premiazioni della 10^ edizione della GreenSchools Competition, un progetto dalla “doppia anima” che portiamo avanti da dieci anni e che ha ricevuto anche un riconoscimento speciale dall'Università Bocconi di Milano – le parole di Stefano Marcon, presidente della Provincia, e di Martina Bertelle, vicepresidente della Provincia delegata oggi alla cerimonia di premiazione al Sant'Artemio – il contest infatti ha sia una valenza educativa e sociale, per sensibilizzare la comunità scolastica sul tema del risparmio energetico, sia sostenibile, dal momento che grazie ai comportamenti virtuosi adottati dalle scuole si ottengono delle riduzioni considerevoli in termini di impatto ambientale: parliamo di un risparmio di oltre il 23% dei consumi complessivamente per climatizzazione invernale, interventi di manutenzione ed energia elettrica, un valore che corrisponde a circa 6000 quintali di CO2 risparmiati”.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×