28 ottobre 2021

Mogliano

“Bonus ‘Sport per Tutti’? Non nasce oggi ma ritorna con colpevole ritardo dopo essere stato cancellato dalla Giunta Bortolato”

Il Segretario PD Nilandi: “misura già introdotta nel 2018 dall’Assessore Oscar Mancini che non è stata più finanziata”

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Il Segretario del PD Mogliano Veneto e Consigliere di Opposizione Giacomo Nilandi

MOGLIANO VENETO – Il nuovo voucher “Sport per Tutti”, recentemente presentato dall’Amministrazione Comunale con lo scopo di favorire la ripresa delle attività sportive, ha reso felici famiglie, Associazioni Sportive e opposizione, la quale, però, ha deciso di chiarire alcune questioni importanti.

In particolare, ciò che fa notare il PD Mogliano Veneto in un post pubblicato nella sua pagina Facebook ufficiale, è che la parola “nuovo” non può riferirsi al progetto “Sport per Tutti”, perché “già nel 2018 l'Assessore allo sport Oscar Mancini varò i primi fondi per sostenere le iscrizioni delle famiglie a basso reddito alle associazioni e società sportive del territorio col progetto di cui sopra. Ne usufruirono ben 132 famiglie. Negli anni successivi poi il suo successore Enrico Maria Pavan e la Giunta Bortolato non lo hanno più voluto finanziare”.

“Siamo felici per la città che l’Amministrazione sia ritornata sui suoi passi anche su questo tema – continua il post - tuttavia quando lo si fa ci si dovrebbe anche prendere la responsabilità di dire dove si è sbagliato prima, perlomeno per onestà intellettuale nei confronti tutte quelle famiglie che in un momento di forte crisi, hanno dovuto rinunciare a far fare ai propri figli attività sportiva.

Attendiamo di conoscere il testo del bando per una valutazione finale sul provvedimento, che sarebbe più equo non prevedesse dei ‘buoni spesa’ come scontistica, ma percentuali di esenzione progressive sulla retta totale che arrivino a comprendere anche la gratuità per i redditi più bassi. Sarebbe inoltre utile che il bando fosse almeno di durata biennale, per dare continuità e sicurezza alle famiglie.

Noi dal canto nostro – conclude il PD Mogliano - continueremo con una opposizione propositiva e costruttiva, nella speranza che alla politica da retromarcia, questa Giunta cominci a preferire quella dell'ascolto e del confronto con la minoranza. Ne beneficerebbero tutti e non si farebbero perdere tempo, opportunità, risorse e servizi importanti ai moglianesi”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×