02/12/2022pioggia debole

03/12/2022pioggia debole

04/12/2022pioggia

02 dicembre 2022

Cronaca

“Animali selvatici avvelenati da pesticidi, dalla Regione sostanziale disinteresse e nessun intervento di sensibilizzazione”

L'intervento del consigliere dem Zanoni

|

|

“Animali selvatici avvelenati da pesticidi, dalla Regione sostanziale disinteresse e nessun intervento di sensibilizzazione”

VENETO - “Mi aspettavo almeno un impegno a sensibilizzare contro l’uso indiscriminato di pesticidi e rodenticidi in agricoltura, dall’assessore Corazzari ho avuto la conferma che invece per la Regione non è una materia di particolare interesse, nonostante la morìa di uccelli selvatici”. È quanto afferma il consigliere del Partito Democratico Veneto Andrea Zanoni, sottolineando la propria insoddisfazione, per la risposta ricevuta oggi a un’interrogazione (firmata anche dalle colleghe Anna Maria Bigon e Cristina Guarda) presentata in seguito al ritrovamento di alcune carcasse di uccelli recuperate in alcuni terreni a Fanzolo di Vedelago, insieme a dei chicchi di mais e frumento ricoperti, rispettivamente, da sostanze di colore rosa e blu.

 

“L’Istituto Zooprofilattico delle Venezie in seguito all’analisi delle sostanze rinvenute e degli animali raccolti, ha accertato su entrambi le matrici la presenza di permethrin, un pesticida usato per il trattamento dei semi del mais, letale anche per le api e di brodifacoum, una sostanza chimica impiegata per la formulazione di esche rodenticide - dichiara ancora Zanoni -. Sono sostanze che entrano nella catena alimentare della fauna selvatica provocandone la morte ed è incredibile che la Regione non abbia messo in campo alcuna azione specifica per sensibilizzare il settore agricolo e per prevenire episodi del genere. Non basta dire che la Giunta ha sottoscritto il Piano d’azione nazionale per il contrasto degli illeciti contro gli uccelli selvatici, servono azioni più incisive per evitare che questi animali soccombano avvelenati nelle nostre campagne. Tutto ciò in un contesto in cui il Veneto, in merito agli obiettivi Onu dell’Agenda 2030 sulla sostenibilità è pecora nera insieme alla Lombardia per quanto riguarda la tutela della biodiversità”. OT

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×