21 ottobre 2020

Vittorio Veneto

“Abbattiamo le emissioni di CO2 nel territorio”, la minoranza presenta una mozione per aderire al Patto dei Sindaci

Il gruppo consiliare Rinascita Civica-Partecipare Vittorio scende in campo per il clima

|

|

“Abbattiamo le emissioni di CO2 nel territorio”, la minoranza presenta una mozione per aderire al Patto dei Sindaci

VITTORIO VENETO - Il gruppo consiliare Rinascita Civica-Partecipare Vittorio ha presentato una mozione per sostenere l'adesione del comune di Vittorio Veneto al “Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia dell’UE”. “E' innegabile che a livello mondiale siamo in presenza di un' emergenza climatica dovuta principalmente a fattori di inquinamento e da un consumo energetico non più sostenibile-ha dichiarato la consigliera Mirella Balliana-L’80% dei consumi energetici e delle emissioni di anidride carbonica è direttamente associato alle attività antropiche urbane, motivo per il quale le amministrazioni locali possono e devono svolgere un ruolo decisivo nella mitigazione degli effetti generati dal cambiamento climatico”.

 

I consiglieri di minoranza del gruppo hanno poi ricordato come nel 2011 l’amministrazione comunale guidata dall’allora sindaco Da Re, avesse aderito al Patto dei Sindaci, attraverso un Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile predisposto dall’allora assessore Miatto. Un piano che aveva l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 almeno del 20% entro l’anno 2020. Le azioni di monitoraggio vennero poi abbandonate e il piano si arrenò.

 

“Auspichiamo che la maggioranza accolga questa proposta”ha conluso la consigliera.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×